11/03/2011 - 12:59

Aperto da poco il Rhino River Camp Meru


"Stiamo lavorando per aumentare il ricettivo degli italiani che si riversano al mare o sui parchi più battuti", commenta il proprietario Andrea Maggi


MESSAGGIO PROMOZIONALE
Di proprietà di Andrea Maggi, biologo, 38 anni di permanenza in Kenya, il Rhino River Camp Meru ubicato all’interno dell’omonimo parco, dispone di 6 tende fornite di bagno privato. “Siamo aperti da poco, - ha sottolineato Andrea Maggi -. Per ora l’occupazione è intorno al 27%, una percentuale che ovviamente non ci soddisfa. Stiamo lavorando per aumentare il ricettivo degli italiani che si riversano prevalentemente al mare o sui parchi più battuti. Il Rhino River Camp - ha sottolineato Maggi - è situato nel cuore del Parco Meru, uno dei più verdeggianti del Kenya. Creato nel 1966 è stato ripopolato recentemente con 66 rinoceronti di cui 44 bianchi e 22 neri. Al Meru - ha aggiunto Maggi - ci sono tutti gli animali della savana e 380 specie di uccelli. Il parco deve la sua fama alla storia delle leonessa Elsa, intorno alla quale si è sviluppata una copiosa letteratura”. Nella struttura, costata 700mila euro, lavorano 27 dipendenti.


QUESTA E ALTRE NOTIZIE SU:







GUIDAVIAGGI POLL




Guida Viaggi Settimanale organo di informazione preferito dagli Agenti di Viaggi italiani

GuidaViaggi settimanale

In questa sezione potete consultare e sfogliare gli articoli e i servizi di approfondimento pubblicati nel settimanale in distribuzione in questi giorni.

N. 1461 : Leggi gli articoli
WebTv nel mondo del turismo professionale: editoriali, interviste e approfondimenti

Le interviste di GV WebTV

Interviste e approfondimenti in diretta dal nostro canale Youtube!
Guarda tutte le interviste