20/04/2012 - 14:31

Tassa di sbarco, a Capri sarà di un euro


Il sindaco: “Speriamo per l'estate 2012 di incassare intorno ai tre milioni di euro”


Sta riscontrando il parere positivo di molti sindaci delle isole minori la nuova tassa di sbarco introdotta recentemente dal governo. “'Stiamo preparando il regolamento attuativo per poter applicare insieme ad Anacapri, la tassa il più presto possibile – afferma all’Ansa il sindaco di Capri, Ciro Lembo -. Per la nostra isola è stata quantificata in 1 euro e stimiamo per l'estate 2012 di incassare una cifra vicina ai tre milioni di euro”.
L'imposta, che potrà essere al massimo di 1,50 euro, servirà a finanziare interventi in materia di turismo, ambiente e cultura e sarà riscossa dalle compagnie di navigazione al momento dell'acquisto del biglietto del traghetto. ''Sono certo - continua Lembo - che questa piccola imposta non diminuirà l'afflusso turistico sull'isola”, conclude il primo cittadino.



Questa e altre notizie su:
Comune Capritassa di sbarco

Back

Versione mobile


 SOCIAL
Facebook Twitter youTube RSS