EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Business travel, il futuro è della generazione 'Laptop e latte'

18/03/2013 12:27
Viaggiatori d'affari che al business center preferiscono luoghi tipo Starbuck. E sempre più spesso gli hotel avranno a che fare con viaggiatori invisibili
L'avvenire dei viaggi d'affari è in Asia. Secondo uno studio di Ihg e The Futur Company, 'The new kinship economy: from travel experiences to travel relationahips', di cui rende conto la stampa estera, i business travel si recheranno per i loro viaggi di lavoro e l'attività Mice in città ancora sconosciute o ancora da costruire. Oltre 400 città di medie dimensioni nei Paesi emergenti, principalmente in Cina ed India, genereranno il 40% della crescita economica globale entro 10 anni.
Oltre ai turisti asiatici, gli hotel accoglieranno entro il 2020 i professionisti che la ricerca definisce 'Laptop e latte'. Questa nuova generazione di viaggiatori d'affari si caratterizzerà per la giovane età e la sua 'allergia' ai business center e agli orari classici di lavoro 'dalle 9 alle 5'. Questi professionisti preferiranno lavorare in ambienti che ricordano dei caffé: in luoghi simili a Starbuck potranno incontrarsi e discutere con altri business men, utilizzando il loro pc o smartphone.
Singolare anche un'altra osservazione: gli hotel sempre più spesso avranno a che fare con viaggiatori invisibili, individui che faranno ricorso ai servizi self service, dalla prenotazione al check-in, check-out, room-service... In parallelo, però, si moltiplicheranno i servizi al fine di offrire un'esperienza quanto più personalizzata.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte