31/05/2013 - 15:51

Trasformare l'Imu in buoni hotel: la proposta arriva da Riccione


Consegnando all'hotel una copia del F24 la struttura rilascerà un buono vacanza del valore dell'Imu pagata nel 2012 per la prima casa


L'Imu diventa un buono vacanza. L'idea arriva dagli oltre 40 operatori che fanno parte del Consorzio Riccione Turismo che ha deciso di lanciare l'iniziativa "Riccione trasforma l'Imu nella tua vacanza".
Per accedere a questa opportunità bisogna collegarsi al portale visitriccione.com, cliccare su "Riccione trasforma l’Imu nella tua vacanza" e scegliere uno degli hotel aderenti all’iniziativa. L’operazione è valida per tutti i turisti che prenoteranno un soggiorno di vacanza minimo di 7 giorni per almeno due persone (o in camera doppia) nel periodo dal primo giugno al 4 agosto e dal primo al 30 settembre 2013. Una volta arrivati in hotel, occorrerà consegnare una copia del proprio F24: la struttura rilascerà un buono vacanza del valore dell’Imu pagata nell’anno 2012 per la prima casa.
A questo punto il cliente potrà trasformare il bonus in diverse opportunità: giorni di vacanza gratuiti da utilizzare a partire dall’ottavo giorno, oppure giorni gratis di vacanza da utilizzare successivamente tornando nello stesso hotel entro giugno 2014.



 SOCIAL
Facebook Twitter youTube RSS