EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Meerman Scott: “Bisogna comunicare in tempo reale”

07/03/2014 14:31
Il marketing strategist illustra le sue teorie a Gv, in attesa di salire sul palco di Be-Wizard!, l’evento in programma a Rimini il 21 e 22 marzo\r\n
“Sono passati i tempi in cui potevi pianificare i tuoi programmi di marketing e di pubbliche relazioni con largo anticipo e attuarli secondo la tua tabella di marcia. Questo è un mondo in tempo reale, e se ignori questo non sarai nessuno sul mercato”. Questo il profetico esordio di David Meerman Scott, marketing strategist ,che salirà sul palco di Be-Wizard! a Rimini in programma il 21 e 22 marzo, per spiegare la filosofia del web marketing. “Tempo reale – sottolinea il manager - significa che le notizie vengono diffuse nell’arco di minuti, non di giorni, le idee si propagano, diventano virali e raggiungono un pubblico globale. Significa aziende che sviluppano prodotti o servizi istantaneamente, in base al feedback dei clienti o a ciò che accade sul mercato. È un modo di fare affari che mette in primo piano il muoversi rapidamente e al momento opportuno”. Una filosofia che nel caso dell’industria turistica italiana si trova di fronte ad un mondo piccolo e frammentato. Quali le strategie da adottare per aumentare il rendimento del web marketing? “La cosa più importante è concentrarsi su segmenti di clienti particolari: io li chiamo personaggi acquirenti. Bisogna comunicare in maniera umana con i clienti. Ho notato che i siti web di quasi tutti gli hotel sono esattamente uguali. C’è una foto della proprietà in primo piano, la funzione “prenota una camera”, solitamente in alto a sinistra, e un mucchio di noiose, fantastiche lingue. Sostanzialmente i siti sono intercambiabili. Bisogna tener presente invece che i viaggiatori abituali sono stanchi di sterili catene alberghiere e interessati a qualcosa di diverso. Decidono dove alloggiare utilizzando la rete e i social media. Gli acquirenti vogliono il lusso di alto livello ma in uno stile moderno, non in quello tradizionale del vecchio mondo. Ottimale sarebbe usare le parole che le persone usano sui social network come frasi per la loro Seo'.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte