EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Piano Cottarelli-Iorio: 'Se si tagliano gli enti a chi sarà affidata la promozione?'

20/03/2014 10:52
'In un’ottica di spending review ritengo limitante concentrare l’attenzione solo sugli enti centrali, al di là dei necessari interventi di razionalizzazione e corretta focalizzazione', ha commentato il presidente di Federturismo Confindustria
'La soppressione di alcuni enti ed agenzie pubbliche, tra i quali l’Enit e l’Ice, previsti nel piano Cottarelli - dichiara il presidente di Federturismo Confindustria, Renzo Iorio -, rischia di compromettere il necessario ruolo di promozione dell'immagine dell'Italia e del prodotto italiano all'estero a carico di uno Stato. In un’ottica di spending review ritengo - continua Iorio - che sia limitante concentrare l’attenzione solo sugli enti centrali, al di là dei necessari interventi di razionalizzazione e corretta focalizzazione. E' invece inderogabile puntualizzare anche sulle Regioni che pesano sulla spesa pubblica in misura ben più consistente: circa un miliardo l’anno per esempio solo in attività promozionali e missioni senza coordinamento e senza tangibili risultati per il turismo del nostro Paese'.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte