EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Hotelplan: il 70% del fatturato estivo passa dalle adv Dealer

02/10/2015 14:21
Il ceo Luca Battifora rende conto del successo del progetto e annuncia rafforzamenti dell'offerta per la nuova stagione
“L’investimento da noi fortemente voluto nello sviluppo di una partnership consolidata con le agenzie aderenti al progetto Hotelplan Italia Dealer è stato assolutamente lungimirante e proficuo tanto che ha portato alla realizzazione del 70% del fatturato dell’estate 2015”. Queste sono le parole di Luca Battifora, ceo Hotelplan Italia, che in una nota commenta la performance del gruppo nell’estate appena passata. Una stagione in cui il calo della domanda sul Mar Rosso e il blocco della Giordania hanno frenato considerevolmente il risultato di Turisanda, mentre Hotelplan ha ottenuto segnali positivi sul lungo raggio. Questi ultimi sono stati conseguiti grazie soprattutto a quanto registrato, sia in termini di volumi che di quote di mercato, dall’ottimo andamento dell’Oceano Indiano, sul quale sono offerti ben 10 prodotti in esclusiva per l’Italia, e a seguire da Stati Uniti che per volumi rappresentano la seconda destinazione di Hotelplan. Crescita a doppia cifra con fatturati importanti anche su Thailandia e Giappone.

Le mete, prenotate in advanced
Entrando maggiormente in dettaglio, l’introduzione nella programmazione di nuovi hotel in esclusiva che si sono affiancati a strutture di partner consolidati quali Constance, Sun Resorts e Beachcomber, è stata premiante, come confermato dal forte incremento delle prenotazioni su Maldive, Seychelles e Mauritius.
Le Maldive, con una stagionalità sempre più annuale, in particolare si conferma il primo prodotto di Hotelplan, grazie anche ai continui investimenti finanziari sulla destinazione. Anche gli Stati Uniti e il Canada segnano un andamento positivo e decretano il successo dei tour con accompagnatore Hotelplan dall’Italia a partenze garantite anche con un minimo di 2 partecipanti. Positivo anche il bilancio estivo di Australia e Polinesia, destinazioni sulle quali si consolida un segno positivo per il secondo anno consecutivo, mentre il Kenya si conferma in sofferenza come già registrato nell’inverno.
La clientela di Hotelplan continua a prediligere le prenotazioni in advance booking, tanto che il 50% delle prenotazioni sull’estate si è concretizzato entro marzo, tendenza che si conferma anche nelle previsioni 2016.

La nuova stagione
Con uno sguardo al futuro Battifora rimarca che nella prossima stagione, oltre alle 10 esclusive dell’Oceano Indiano, “ci saranno investimenti anche sulla Thailandia che offre un ottimo rapporto qualità prezzo, e sugli Stati Uniti, con le classiche metropoli, mentre per i long week end e i ponti si punterà soprattutto su Dubai e Abu Dhabi. Tra le novità ci sarà anche l’apertura di nuove destinazioni”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us