EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Best Tours Italia: "Diversificare prodotto e servizi"

02/12/2015 15:24
Mara Bardellini al Biztravel Forum 2015 illustra la strategia messa in atto dall'operatore, che in alcuni casi ha dovuto adattarsi "ai cambiamenti di scenario", puntando su altre aree
 Target medio, medio-alto, una forte concentrazione sulla customizzazione, segmento nozze e viaggiatori. Questa è la strategia messa in atto da Best Tours Italia. "L’identità non è cambiata in questi anni", afferma Mara Bardellinidirettore vendite di Best Tours Italia, tra i relatori al Biztravel Forum 2015, rispondendo alla considerazione espressa dalle adv Club Viaggi in merito alla necessità di una maggiore identificazione da parte dell’operatore.
La strategia portata avanti dal t.o? "Cerchiamo di diversificare il prodotto, lavorando tanto sulle esclusive, e i servizi - spiega la manager -. Abbiamo 15 Best Resort, lavoriamo sui tour anche in esclusiva e dedichiamo al segmento nozze un intero catalogo con 25 proposte studiate su misura. Cerchiamo di diversificare anche in quella che è la personalizzazione del servizio al viaggiatore, con un’attenzione alla prevendita e durante il viaggio". 
A Enzo Carella, a.d. di Uvet Network, il compito di dar voce ai quesiti posti dalle adv del gruppo. Tra questi è stato fatto presente che, anni fa, Kuoni e Best Tours in alcune mete erano identificati come top player, pensiamo per esempio agli Stati Uniti, al Medio Oriente o all’Egitto, adesso quali sono le aree nelle quali l’operatore sente di poter ricoprire il medesimo ruolo? "Siamo un mix delle due identità - afferma Bardellini -, dal 2011 siamo insieme. Come Kuoni siamo identificati negli Stati Uniti ed è lì che ci sentiamo ancora forti. Gli Stati Uniti rappresentano il 25% del nostro share, in pratica è la prima destinazione. Sono il riferimento per i viaggi di nozze, che sono il 30% del nostro fatturato, o i tour organizzati. Siamo identificati anche con l’Australia e la Polinesia".
Il marchio Best Tours è identificato con l’Egitto, "pertanto - fa presente la manager - abbiamo dovuto adattarci ai cambiamenti di scenario, sfruttando l’esperienza di Best Tours su Oceano Indiano, Emirati, Oman ed allargato alla parte di Mediterraneo, cercando anche di raggiungere il target famiglie". s.v.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us