EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Bruges investe sul mercato italiano

24/10/2016 16:10
Visit Bruges e Visitflanders lanciano una campagna in collaborazione con eDreams e Brussels Airlines, per stimolare i potenziali visitatori del Nord Italia

L'Italia è un popolo di amanti della cultura. Il 70% degli italiani anche durante le proprie vacanze è in cerca di un’esperienza autentica all’insegna dell’arte e del patrimonio. Il match tra questa domanda e l’offerta di Bruges ben si traduce nello slogan della campagna “Bruges: l’opera d’arte delle Fiandre”.

La campagna, che punta a un micro-sito dedicato a Bruges sul sito edreams.it e che si compone anche di una parte importante di outdoor-advertising in Milano, è suddivisa in due tranche: la prima da ottobre a dicembre, la seconda ad inizio 2017. Questo per incentivare i viaggiatori a visitare Bruges nel periodo invernale, quando la città offre le migliori condizioni per vivere un’esperienza autentica.
Il sindaco di Bruges, Renaat Landuyt: “I pernottamenti a Bruges dall’Italia sono aumentati del 146% in 10 anni. Il mercato italiano raggiunge i 50.000 pernottamenti. A causa dell’incertezza legata al terrorismo internazionale, ultimamente gli italiani hanno rinviato i loro progetti di viaggio. Per questo vogliamo incoraggiare il potenziale turismo dal Nord Italia nella nostra città con una campagna di lunga durata”.

Giovanna Sainaghi, direttore di Visitflanders Italia, sottolinea che “il focus geografico sul Nord Italia è considerevole. Le regioni Lombardia e Piemonte insieme costituiscono almeno 1/3 della spesa totale degli italiani in viaggio. E se consideriamo tutto il Nord Italia arriviamo a un 65%. Secondo la Banca d’Italia sono i milanesi a spendere maggiormente per i viaggi”.

“Visitflanders punta nella sua promozione internazionale, tra gli altri, su un target culturale e cerca di stimolarlo a visitare la nostra destinazione - Peter De Wilde, amministratore generale di Visitflanders -. Per questo l’Italia è il posto giusto, perché Arte e Patrimonio occupano un posto in cima alla lista dei desideri degli italiani quando scelgono una destinazione per un (city)trip. Sono quindi anche certo che questa campagna motiverà gli italiani a partire per una delle città d’arte di cui la nostra destinazione è ricca”.

Per questa campagna, Visit Bruges e la sede italiana di Visitflanders danno il via a una collaborazione con eDreams e Brussels Airlines.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us