EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Etihad: 2016 anno di crescita sostenuta, 18,5 mln di pax, +6%

08/02/2017 12:12
Nel corso dell'anno la compagnia ha operato più di 109.000 voli passeggeri e cargo, per un totale di circa 446 milioni di km percorsi e 112 destinazioni raggiunte

Il 2016 è stato un altro anno di crescita sostenuta per Etihad Airways, grazie all’introduzione di nuovi aeromobili, ulteriori frequenze e prodotti world-class. La compagnia aerea ha trasportato 18,5 milioni di ospiti nel corso dell'anno, il 6% in più rispetto al 2015.

La compagnia aerea è stata anche parte dello sviluppo di Etihad Aviation Group, un gruppo globale diversificato operante nel settore dell’aviazione e dei viaggi che comprende attualmente Etihad Airways Engineering, Airline Equity Partners, Etihad Airways Services e Hala Group. Etihad Aviation Group è stata costituita a maggio 2016.
Nel corso dell'anno, Etihad Airways ha operato più di 109.000 voli passeggeri e cargo, per un totale di circa 446 milioni di km percorsi e 112 destinazioni raggiunte. La capienza - misurata in posti disponibili per km (ASKM) – ha registrato una crescita del 9%, mentre il traffico passeggeri - misurato in passeggeri-km (RPKM) - è aumentato dell’8%. Il load factor medio è rimasto stabile al 79%.

Con un'età media di 6 anni, la flotta di 119 velivoli di Etihad Airways è una delle più giovani e a più basso impatto ambientale del settore. Nel corso dell'anno, la compagnia aerea ha preso in consegna 10 velivoli: tre Airbus A380, cinque Boeing 787 e due Boeing 777-200 cargo. Altri 12 velivoli saranno consegnati nel 2017, tra cui nove Boeing 787, due Airbus A380 e un A330-200 cargo. Etihad detiene il rating creditizio più alto nel settore del trasporto aereo (A, assegnato da Fitch), a dimostrazione della forza del suo modello di business di successo, ampiamente riconosciuto dalla comunità finanziaria internazionale.

"Il 2016 ha visto una forte crescita in un contesto economico molto difficile - ha dichiarato James Hogan, presidente e chief executive officer di Etihad Aviation Group -. Questo è il contesto in cui i prodotti e servizi di prim’ordine di Etihad Airways mostrano il loro vero valore, e dove la forza del modello di business di Eag si rivela attraverso la diversificazione del proprio business, sinergie efficienti in termini di costi e la diffusione globale del rischio. Ancor più importante, nel 2016 abbiamo presentato la nuova struttura del gruppo, che pone le basi per crescita e sviluppo a lungo termine del business di Etihad".

Nel 2016, Etihad Airways ha inaugurato nuove destinazioni: Venezia in Italia, Rabat in Marocco e Sabiha Gokcen in Turchia. L’Airbus A380 ha cominciato a servire Mumbai e Melbourne, mentre il Boeing 787 Dreamliner ha volato su nuove rotte tra cui Perth, Shanghai, Johannesburg e Düsseldorf. La compagnia aerea ha aggiunto un quinto volo giornaliero per Doha, un ulteriore volo giornaliero per Il Cairo e Calicut, e ha aumentato le frequenze per Dammam, Manila e Teheran.

Nel 2016, Etihad Airways ha trasportato più del 76% dei passeggeri totali in transito nell’aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Con l'aggiunta dei voli operati su Abu Dhabi dagli equity partner, il totale combinato raggiunge il valore di 86% del traffico passeggeri dell’aeroporto.



 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte