EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Siparex entra in Hnh Hotels & Resorts

14/02/2017 14:35
Il gruppo veneto della famiglia Boccato punta a espandersi sul mercato

Siparex entra  in Hnh Hotels&Resorts. Il gestore di private equity attivo in Francia, Italia e Spagna, investe oltre 8 milioni di euro, attraverso i due fondi Siparex Investimenti 2 e Siparex Mid Cap 2, nel gruppo veneto della gestione alberghiera multibrand, fondato nel 1965 dalla famiglia Boccato e che ha in portfolio una decina tra business hotel e resort ubicati nel nord Italia. Nel dettaglio l’operazione prevede l’entrata di Siparex come socio di minoranza, con una quota di rilievo nel capitale sociale di Hnh Hotels&Resorts SpA, attraverso l’apporto di nuove risorse che saranno destinate a finanziare la crescita e lo sviluppo a livello nazionale.

Resta alla guida del gruppo, Luca Boccato, in rappresentanza della famiglia, fondatrice e titolare della maggioranza del capitale. Boccato sarà ad del gruppo e avrà il compito di portare a compimento gli obiettivi di crescita del piano industriale 2017 – 2022 che prevede il raddoppio del fatturato, oggi pari a oltre 34 milioni di euro, e del numero di camere gestite."Con questa operazione abbiamo voluto dotare la società delle risorse necessarie per consentire uno sviluppo a lungo termine del Gruppo. Il nostro obiettivo è di entrare tra i primi operatori in Italia nell’ambito dell’Hospitality. Il nostro gruppo già opera o è in fase avanzata di trattative con gruppi internazionali del calibro di Best Western, Hilton, Marriot International e Ihg” spiega Boccato.

L’operazione per Siparex è stata gestita e coordinata dai due partner italiani, Tomaso Barbini e Andrea Gianola, che entreranno anche nel cda di HnhHotels&Resorts SpA, con il compito di accompagnare il gruppo nel percorso di crescita. "Il nostro non sarà solamente un intervento di natura finanziaria ma anche di supporto al management per raggiungere gli obiettivi del piano di sviluppo. Siamo convinti della sua realizzabilità grazie al track record estremamente positivo di Hnh sia in termini di crescita che di redditività” conclude Tomaso Barbini, partner di Siparex.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte