EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

"Servono i super poteri ad un agente di viaggi?": la campagna affiliazione 2017 SeaNet

13/03/2017 10:44
La rete sceglie Superman e il Maestro Joda quali “testimonial” per lanciare il suo messaggio. "Serve lavorare in squadra con metodo, mettendo in campo strumenti commerciali importanti"

“Servono i superpoteri ad un agente di viaggi? - Questa la domanda che si pone Andrea Pesenti, direttore commerciale di SeaNet Travel Network nel lanciare la campagna di affiliazione 2017 -. In effetti non farebbero male…anzi, ma battute a parte, quello che vogliamo comunicare con la campagna che parte oggi, è che il nostro lavoro è molto complesso e, più che i superpoteri, serve lavorare insieme, costruendo giorno dopo giorno concrete opportunità di business attraverso nuovi servizi, contratti, operazioni di prodotto, formazione, assistenza e tutto il supporto che oggi è assolutamente necessario ad un agente di viaggi. Quest’anno abbiamo rinforzato le operazioni di prodotto esclusive in collaborazione con i migliori t.o. italiani, prenotabili dal portale del network  con un click. Tariffe nette dedicate, promo esclusive, il nuovo kit sposi - fa presente Pesenti -, con buoni sconto fino a 150 euro cumulabili con qualunque promo sposi, il gestionale per agenzie di viaggi Dolphin, cataloghi del network ed un programma di formazione che tratta anche argomenti quali i social, la comunicazione, la contabilità ed il marketing, solo per citare le ultime novità. Più che super poteri - conclude Pesenti - servono competenza, metodo, strumenti, ma anche passione per  dedicarsi completamente a questa attività".

La nuova campagna affiliazione del network parte oggi e, con un messaggio ironico e divertente legato ai "super poteri", vuole focalizzare l'attenzione sul fatto che "il lavoro in agenzia non è facile - commenta il manager a Guida Viaggi -, concorrenza di tutti i tipi, margini compressi, aggiornamento continuo (burocrazia inclusa), tecnologia. Servirebbero davvero a tutti i super poteri, ma (purtroppo) nessuno li ha e quindi serve lavorare in squadra con metodo, mettendo in campo strumenti commerciali importanti". Le carte messe sul piatto dal network sono "campagne promo esclusive, operazioni di prodotto con i principali t.o. italiani, ma anche con quelli di nicchia e quindi specializzati, formazione, assistenza, cataloghi dedicati, azioni di vendita e promozione su target specifici come i viaggi di nozze e/o le vacanze famiglia, supporto tecnologico, biglietterie, opportunità di business con la ricerca continua di supporti commerciali e di prodotto". 

Dal canto suo il network è distribuito in modo abbastanza omogeneo al Nord, al Centro e al Sud (+isole). "Ci stiamo impegnando in modo particolare in Liguria, Piemonte, Lombardia, Puglia e Sicilia senza dimenticare le altre regioni italiane che comunque ci vedono ben presenti - dichiara il manager -. Le agenzie affiliate a cui SeaNet fornisce servizi sono ad oggi 310 incluse le agenzie Pts e SiTravel, servizi che vedono in prima fila uno dei nostri principali assett: la formazione e l’assistenza".

Nel 2016 il network ha registrato "una crescita di 42 agenzie affiliate, con un'uscita di 8; la maggior parte erano agenzie che purtroppo hanno cessato l’attività. La campagna 2017 SeaNet punta ad affiliare una trentina di agenzie". s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte