EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cocoon Maldives al via, è il primo design hotel delle Maldive

24/03/2017 10:31
Il resort è il risultato di una partnership con Lago, azienda specializzata nella produzione di arredi e nella progettazione olistica

Azemar ha aperto il primo hotel di design alle Maldive. Il Cocoon Maldives è il frutto di una partnership con Lago, azienda leader nel settore della produzione di arredi e nella progettazione olistica di tutti i luoghi del vivere.

Creare uno spazio empatico in grado di ricevere il viaggiatore in un ambiente accogliente è stato l’obiettivo che ha guidato Azemar nell’individuare in Lago il partner ideale per il progetto di interior di questo nuovo resort “Five Star Friendly” situato nella splendida isola di Ookolhufinolhu.

“Siamo alle Maldive da 30 anni e da sempre il nostro sogno era quello di poter realizzare la nostra isola, e alle fine ci siamo riusciti - dichiara Alessandro Azzola, titolare Azemar -. Cocoon è un resort che ti avvolge nella sua armonia, è un luogo magico con un forte carattere. I prodotti turistici spesso sono simili, si confondono l’uno con l’altro ma noi siamo riusciti a dare a Cocoon una grande personalità. L’incontro con Daniele Lago ha sprigionato delle energie positive, incredibili; e se l’inserimento di arredi moderni e contemporanei poteva sembrare un contrasto troppo forte, il risultato finale è invece strabiliante e sorprende positivamente tutti i nostri ospiti. Una gestione estremamente attenta, calorosa ma sempre discreta è senza alcun dubbio un’altra caratteristica che rende Cocoon il luogo perfetto per trascorrere una vacanza indimenticabile”.

Centocinquanta sono le camere divise in quattro tipologie differenti, una suite presidenziale, una reception che accoglie il turista in un i bosco di altalene, un ristorante con un Lago community table in legno wildwood lungo venti metri, sono gli ambienti nei quali si è concentrato il lavoro di Lago per dare vita ad un resort unico nel suo genere. Nelle camere Lago ha realizzato ambienti concepiti con cura sartoriale al fine di dare vita ad un’esperienza all’altezza del luogo incredibile nel quale sono immersi. Per queste piccole ville l’azienda ha scelto di limitare al massimo l’impatto delle costruzioni preservando la natura perimetrale ed enfatizzandola quanto più possibile: da tutte le camere si aprono scorci progettati per mantenere una costante relazione visiva con il paesaggio.

Tramite un chip installato sugli arredi Lago, ogni ospite potrà collegarsi via smartphone alla vita del resort e informarsi su attività, serate a tema, iniziative pensate per rilassarsi in un ambiente da sogno.

“Progettando l’interior di Cocoon Maldives abbiamo cercato di portare una semplicità raffinata in questo splendido angolo di paradiso della terra - racconta Daniele Lago, ad e head of design di Lago -. Quando ho incontrato Alessandro Azzola abbiamo condiviso da subito l’opportunità di sviluppare assieme un’accoglienza contemporanea, dalla forte personalità, in grado di entrare in empatia con il luogo circostante. È per questa ragione che la leggerezza dei volumi sospesi di tavoli e letti dialoga perfettamente con le acque cristalline, cornice di quest’isola incontaminata”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte