EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Assegnati gli Oscar del Turismo italiano 2017

12/05/2017 18:17
I 36 riconoscimenti sono stati decretati da agenti di viaggi e viaggiatori durante i 7 mesi di votazione

Alla presenza di 400 ospiti rappresentanti il comparto turistico nazionale sono stati assegnati ieri sera a Roma gli Oscar del turismo italiano 2017. I 36 riconoscimenti, decretati da agenti di viaggi e viaggiatori durante i 7 mesi di votazione, hanno sancito la vittoria di: Maldive come miglior destinazione mare, Dubai come miglior ufficio turistico, gli Stati Uniti come miglior destinazione secondo i viaggiatori, Beachcomber Hotels & Resort per la categoria catene alberghiere, Emirates come miglior vettore di linea ed EasyJet per le low cost.

E poi ancora, Veratour come miglior t.o, villaggista secondo i viaggiatori, Eden Viaggi come miglior operatore in assoluto per le agenzie di viaggio. Msc Crociere per la sezione compagnie crocieristiche, Quality Group per la categoria viaggi tailor made, Piratinviaggio.it come miglior sito di prenotazione online secondo i viaggiatori, Trenitalia come vettore ferroviario per le adv, mentre i viaggiatori hanno preferito Ntv. L’Australia infine, si è aggiudicata il premio come miglior destinazione per natura, avventura e sport secondo gli agenti di viaggio e l’Italia quello di  miglior meta in assoluto. Idee per Viaggiare ha vinto per il miglior catalogo, Caesar Tour come miglior agenzia di viaggio, Albatravel come miglior Olta, Fiavet come migliore associazione ed Amadeus per la categoria Gds.

La statuetta La Viaggiatrice, realizzata per l’occasione da Aldo Modugno, vuole rappresentare “l’esigenza umana di ricercare e conoscere, al di là di ogni confine, di ogni spazio e di ogni barriera, un mondo che può avverarsi soltanto altrove, per un bisogno irrefrenabile di viaggiare e di sognare orizzonti infiniti della fantasia”. La serata conclusiva degli Italia Travel Awards ha visto l’alternarsi di momenti di premiazione e spettacolo presentati da Roberta Lanfranchi, vestita per l’occasione dalla stilista emergente Ilaria De Felice mentre le esibizioni del violinista Stefano Camilli e della cantante performer sudafricana Tia Architto, hanno coinvolto il pubblico a ritmo di jazz, soul e blues. Sul palco anche la presentazione in anteprima mondiale del musical rock “Divo Nerone” che sbarcherà a Roma a partire da giugno nella cornice di Vigna Barberini sul Colle Palatino, ideato da Franco Migliacci con la regia di Gino Landi. a.te.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte