EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Veratour: mare Italia vince sulla qualità dei servizi

07/07/2017 09:41
Il prodotto Italia incide sul fatturato complessivo del t.o. di circa il 15%, ma Veratour vuole portare la percentuale più vicina al 20%

Nonostante una vacanza in Italia costi mediamente il 15% in più rispetto alle isole greche e il 20% in più sulla Spagna, il mare Italia piace sia agli stranieri che agli italiani. E’ quanto emerso dai dati sull’estate 2017 del Centro Studi Veratour che vende solo in Italia e che periodicamente analizza i dati sul totale delle prenotazioni pervenute. “Quello che a nostro avviso spinge i clienti a restare entro i confini nazionali è l'alta qualità del servizio per cui i viaggiatori sono disposti a spendere anche qualcosa in più”, ha detto Stefano Pompili, direttore generale Veratour. L’operatore ha lanciato per l'estate 2017 due nuove strutture in Italia, aggiungendo così due importanti regioni al suo portfolio: il Veraclub Barone di Mare a Torre dell'Orso in Puglia e il Veraclub Scoglio della Galea a Capo Vaticano in Calabria.

Queste vanno a unirsi ai cinque Veraclub di Sardegna e Sicilia, da sempre cuore della proposta mare Italia firmata Veratour, per un totale di 7 villaggi sul territorio nazionale (40 a livello globale). Le due strutture stanno già dando risultati positivi in termini di vendite. "L’attuale trend, con le due nuove proprietà, è decisamente molto buono e  in linea con i nostri obiettivi di budget , stiamo infatti registrando in questo momento, una crescita del 30% circa sul medesimo periodo dello scorso anno", ha detto a Guida Viaggi Massimo Broccoli direttore commerciale Veratour. "Oggi l’incidenza del prodotto Italia sul nostro fatturato complessivo è circa del 15%, ma pensiamo che sia possibile portarlo nei prossimi anni ad una percentuale più vicina al 20%. Quello che abbiamo osservato negli ultimi anni è che il prodotto Villaggio in Italia è decisamente molto gradito alla nostra clientela e viene prenotato con grande anticipo, proprio per garantirsi la possibilità di potere scegliere le sistemazioni più idonee alle proprie esigenze. A nostro avviso però, per avere successo in Italia attraverso la formula Villaggi, è necessario offrire un prodotto che garantisca standard di servizio e di qualità alberghiera molto elevata” ha concluso Broccoli. a.g.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte