EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Siam Viaggi sperimenta un nuovo concetto di adv

29/09/2017 14:44
"Desidero che sia un salotto, una casa aperta a chiunque voglia parlare di viaggi", racconta Paolo Aloe

L'agenzia si chiama Siam Viaggi, di lei avevamo già parlato per la sua attività di incoming molto particolare, visto che propone tour guidati in Vespa (vintage) alla scoperta del territorio e del lago di Como. Il suo nome ha un doppio significato, "il primo è un omaggio alla nostra gattina che è una siamese; il secondo invece è inteso come “siamo”, quindi dare un messaggio di unione tra noi e i clienti". A parlare è Paolo Aloe alla guida della adv assieme alla titolare Simona Tonali. 

L'incoming non è l'unica attività portata avanti dall'adv. C'è anche l'outgoing sviluppato con il brand Travel Australia, frutto della passione che Aloe nutre per questo Paese. "Dal primo settembre siamo in una nuova sede, sempre a Lecco, ma in centro e al primo piano - spiega a Guida Viaggi -. Abbiamo dedicato una stanza, che poi è il mio ufficio, interamente all’Australia, nella quale faremo anche delle serate a tema (non solo Australia). Tra un paio di settimane andrò in Australia per il Corroboree, una sorta di fiera dove conoscerò oltre 100 aziende turistiche in un workshop di 3 giorni a Brisbane. Saremo 300 Aussie Specialist selezionati in Europa, Usa, Canada".

La particolarità di questo ufficio "è che c’è una sola scrivania che si regola in altezza e con le ruote, questo perché ho eliminato il concetto di agente seduto da una parte e il cliente dall’altra, quindi la scrivania è un qualcosa di funzionale, dove appoggiare cartine o leggere insieme depliant. Ci sono un divanetto, un tavolino e un monitor dove proiettare immagini. Desidero che sia un salotto, una casa aperta a chiunque voglia parlare di viaggi. C’è anche il letto di Dorian (il suo amico a quattro zampe, ndr) che non mi lascia un secondo".

Paolo non è solo un Aussie Specialist, ma ha da poco ottenuto la qualifica di Specialist Silver da Tourism New Zealand. "E conto l’anno prossimo di andare direttamente in Nuova Zelanda per approfondire e rafforzare l’offerta anche su questa destinazione".

Tra le mosse messe in atto c'è il restyling completo del sito internet, "lo abbiamo reso più accattivante e più ricco di contenuti" e sono stati sviluppati i viaggi smart nel Paese. "Sono molto richiesti, non soltanto per risparmiare, ma anche per vivere delle avventure - commenta Aloe -. Abbiamo realizzato diversi itinerari backpacker, ad esempio due amiche, non proprio giovanissime hanno fatto un tour abbastanza completo del Paese girando per ostelli. Il nostro scopo è questo, non tanto far risparmiare, piuttosto capire ed esaudire le reali esigenze del cliente. La richiesta maggiore comunque rimane quella dei viaggi di nozze, non tanto per il discorso economico, ma di tempo".

Dal canto suo Aloe si sta dedicando in modo più diretto alla promozione del brand Travel Australia, "programmando serate a tema nelle quali racconterò (o canterò come fanno gli aborigeni) dell’Australia in modo approfondito, Stato per Stato. Questo voglio farlo in agenzia. Lo scopo è quello di avvicinarci sempre di più al cliente, iniziando a sognare quella che poi sarà la realtà, ovvero il loro prossimo viaggio". s.v.

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte