EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sette le offerte per Alitalia

17/10/2017 09:51
Scaduti ieri i termini per la presentazione delle offerte vincolanti. Prorogato fino al 30 aprile il termine per completare la fase di negoziazione e miglioramento delle offerte

"Sono 7 i plichi recapitati oggi presso lo studio notarile associato Atlante Cerasi di Roma. I commissari straordinari di Alitalia procederanno ora alla valutazione dei plichi stessi". Così il comunicato arrivato ieri in serata dalla compagnia aerea. Lunedì infatti scadevano i termini per la presentazione delle offerte vincolanti. Ora i commissari dovranno valutare se il contenuto delle buste può essere considerato valido in base ai requisiti del bando.

Lufthansa ed Easyjet, entrambe occupate anche con Air Berlin, hanno presentato delle offerte solo per alcuni asset. Lufthansa ha fatto sapere di essere interessata solo al network globale e al business dei voli point-to-point in Europa e in Italia. Easyjet punta ad "alcuni asset di un’Alitalia ristrutturata", in linea con la propria attuale strategia per l’Italia. Ora si apre un lungo periodo di trattative con gli offerenti considerati validi: il Governo ha infatti prorogato al 30 aprile (dal 5 novembre) il termine per completare la fase di negoziazione e miglioramento delle offerte, concedendo altri 300 milioni alla compagnia. Si arriva così a quasi un miliardo (900 milioni) di soldi pubblici che il vettore dovrà restituire entro il 30 settembre 2018.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte