EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Per Alitalia nuova edizione del Programma MilleMiglia

18/10/2017 17:09
Per agevolare i soci nell’utilizzo delle miglia, la compagnia ha deciso di estendere dal 31 gennaio al 31 marzo 2018 il periodo entro il quale spenderle

Partirà il primo gennaio 2018 la nuova edizione del Programma MilleMiglia, il programma di fidelizzazione di Alitalia che oggi conta oltre 5 milioni di iscritti. L’attuale edizione, cominciata il 1 gennaio 2013, terminerà il 31 dicembre 2017, in ottemperanza alla legislazione italiana che stabilisce una durata massima di 5 anni per le operazioni a premio, precisa una nota del vettore.

Per agevolare i soci nell’utilizzo delle miglia accumulate fino al 31 dicembre 2017, Alitalia ha deciso di estendere dal 31 gennaio al 31 marzo 2018 il periodo entro il quale spenderle. Due mesi in più per richiedere biglietti premio - validi per volare entro il 31 marzo 2019 - verso oltre mille destinazioni.

Le miglia potranno essere spese per biglietti premio su tutti i voli Alitalia - anche con la modalità Cash&Miles, che permette di scontare fino all’intero valore del biglietto - e sui collegamenti effettuati dai partner aerei della compagnia italiana. Le miglia accumulate potranno anche essere usate per ottenere upgrade della classe di viaggio, per estendere la franchigia bagaglio, per accedere alle lounge Casa Alitalia o per altri servizi. In questo periodo, inoltre, una maggiore disponibilità dei posti premio faciliterà l’utilizzo delle miglia.

Il nuovo Programma MilleMiglia, infine, includerà nuove opportunità per guadagnare e spendere miglia e una speciale iniziativa per i clienti più fedeli: basterà acquistare e volare almeno 4 tratte tra il 1 gennaio e il 31 marzo 2018 per portare alla nuova edizione fino al 100% del saldo miglia residuo al 1 aprile 2018.

Il programma conta oltre 5 milioni di soci e circa 30.000 nuovi iscritti al mese, 26 compagnie aeree partner, 70 partner commerciali, 600 lounge aeroportuali. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte