EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Frigerio Viaggi e Open Tour Milan promuovono l'incoming

10/11/2017 17:17
A Londra la distribuzione, in anteprima assoluta sul mercato europeo, del nuovo catalogo “Unconventional Incoming”. 54 pagine in lingua inglese

Al Wtm di londra, che si è appena concluso, erano presenti insieme, nello stand Enit come co-espositori della Regione Lombardia, Frigerio Viaggi e Open Tour Milan, con l’obiettivo comune di promuovere il comparto incoming.

Londra è stato il teatro perfetto per la distribuzione, in anteprima assoluta sul mercato europeo, del nuovo catalogo Frigerio Viaggi “Unconventional Incoming”. 54 pagine in lingua inglese che raccolgono viaggi, esperienze e avventure non convenzionali, dove il turista, da semplice visitatore, si trasforma in “scopritore” del territorio, diventando parte attiva dell’esperienza e mettendosi in gioco in prima persona.

“Oltre alla programmazione più convenzionale con pacchetti da 1 a più giorni per visitare le città italiane, il catalogo presenta anche i laboratori che abbiamo già sperimentato con successo lo scorso anno e deciso di implementare per questa nuova edizione - commenta Giorgio Mariani, incoming travel manager di Frigerio Viaggi -. Le proposte spaziano dall’arte all’enogastronomia, dalla fotografia all’archeologia, dal benessere all’astronomia. Una novità assoluta sono invece i Walking Tour e le Avventure. I primi sono passeggiate tematiche sul territorio con il supporto di un assistente virtuale multilingue, dove il viaggiatore può gestire il percorso in autonomia. Le Avventure sono invece “sfide a colpi di enigmi” che, attraverso la ricerca di luoghi e la “cattura” di indizi e trofei, offrono un modo più avvincente e coinvolgente di visitare la città”.

Walking tour e Avventure risiedono su Open City App, l’applicazione mobile che sarà rilasciata a breve e che sfrutta le più recenti tecnologie di Realtà Aumentata, geolocalizzazione e geofencing. Il prodotto è stato studiato per la città di Milano, ma può essere realizzato per qualsiasi altra città in Italia o nel mondo. Grande l’interesse suscitato negli operatori stranieri, in quanto l'app si presenta come uno strumento in grado di sovvertire la modalità di visita di una città.

Soddisfazioni anche per Open Tour Milan, il nuovo servizio turistico Hop-on Hop-off che ha esordito lo scorso mese di agosto. “Al Wtm abbiamo dato un grande risalto a questo nuovo prodotto, gli operatori hanno accolto con entusiasmo la nuova proposta per la città di Milano e le mappe degli Open Bus sono andate letteralmente a ruba - continua Giorgio Mariani che per Frigerio Viaggi si occupa della commercializzazione in esclusiva di Open Tour Milan -. Abbiamo avuto l’occasione di dialogare con operatori provenienti da tutto il mondo che ci hanno confermato quello che ci dicono anche gli studi di settore: il primo elemento di interesse per l’Italia è quello della cultura e il turista straniero ripone un’attenzione sempre maggiore nei confronti di proposte di vacanze esperienziali. I trend di crescita della città di Milano, in particolare, sono molto positivi”.

Open Tour Milan, oltre alla vendita dei biglietti per 1 o 2 giorni alla scoperta del patrimonio artistico e culturale della città (Linea 1 City Center) e del suo cuore sportivo (Linea 2 Sporting), propone anche pacchetti combinati che abbinano al biglietto dell’Open Bus la visita dei musei più famosi di Milano.

“Questo tipo di offerta è molto interessante per il turista straniero, perché gli semplifica la vita e l’esperienza di viaggio. Allo stesso modo sono molto apprezzati i pacchetti di giornata per scoprire le località italiane di richiamo: dal Lago di Como al Lago di Garda, alle città d’arte come Torino, Venezia, Bologna, Verona, Firenze e Roma. Le nostre proposte includono il treno da Milano e un servizio aggiuntivo (pranzi, giri in battello o degustazioni)”.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us