EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Costa d'Avorio: il turismo punta sulle nicchie

24/11/2017 12:34
Una notevole crescita negli ultimi 4 anni dove il numero di arrivi è passato da 250.000 a 800.000.

Il turismo in Costa d'Avorio ha registrato negli ultimi 4 anni una notevole crescita. Il numero di arrivi è passato da 250.000 a 800.000 e per la maggior parte si tratta di viaggiatori d'affari, stando ai dati dell'ente del turismo. Il peso del turismo nell'economia ivoriana è considerevolmente aumentato. "Siamo partiti da un contributo al Pil pari allo 0,6% e in tre anni siamo arrivati al 4,8%", ha dichiarato Jean-Marie Somet, direttore generale di Côte d’Ivoire Tourisme.

Per lo sviluppo del settore, i responsabili ivoriani puntano in particolare su forme di turismo di nicchia. Grande attenzione viene data da parte della Costa d’Avorio, al turismo balneare. E’ stato lanciato, infatti, il progetto di riordino della costa in corrispondenza di Abidjan. “Si tratta di un progetto importante, realizzato lungo mare a Port-Bouët, uno dei dieci comuni della Capitale”, ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture economiche, Amedé Kouakou, che ha ricordato “la volontà del capo di Stato, Alassane Ouattara, e del primo ministro Amadou Gon Coulibaly, di rafforzare l’attrattività della Costa d’Avorio quale meta turistica”. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us