EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Federalberghi su Airbnb: in Francia una carta ricaricabile invisibile al fisco

05/12/2017 10:40
La piattaforma di affitti per vacanza introduce nuovi sistemi di pagamento

Federalberghi ci informa che secondo quanto rivelano Le Monde e France Info, Airbnb invita i suoi host a scegliere una carta di credito ricaricabile emessa a Gibilterra, invisibile all’amministrazione fiscale francese.

“Non era probabilmente a questo che si riferiva l’Autorità Antitrust italiana – afferma ironicamente il direttore generale di Federalberghi, Alessandro Nucara -  quando pochi giorni fa ha sottolineato l’esigenza di tutelare i portali che adottano modelli di business fortemente caratterizzati dal ricorso a strumenti telematici di pagamento. Ma il paradosso spiega bene la differenza che intercorre tra l’astratta teoria della concorrenza e la dura realtà di un mercato inquinato da abusivi ed evasori.”

“Se l’obiettivo è il contrasto all’evasione fiscale, - prosegue Nucara - i sistemi che consentono il pagamento estero su estero e le carte ricaricabili di dubbia tracciabilità non costituiscono certo un modello da promuovere”.

“Ancora una volta - conclude Nucara -, si conferma l’esigenza di una norma cogente, che preveda parità di trattamento fiscale per tutti gli operatori ed assicuri il rispetto delle regole, sanzionando in modo esemplare gli evasori e i loro sodali”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us