EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sina Hotels: "Vogliamo comunicare di più il brand, tanti i nuovi progetti"

12/12/2017 10:28
Il gruppo italiano cresce e rimette mano anche alle proprietà storiche come il Bernini Bristol di Roma. Ne abbiamo parlato con il vicepresidente Matilde Salvo.
Un nuovo logo, la conchiglia, e una identità di brand più definita per il gruppo italiano Sina Hotels. In portfolio 12 hotel, tra cui alcune proprietà storiche dell'hotellerie italiana e un obiettivo di crescita ed espansione nel 2018 che potrebbe vedere a breve delle nuove aperture. Guida Viaggi ne ha parlato con il vicepresidente del gruppo Matilde Salvo.
 
Quale è il suo bilancio sul 2017 in chiusura? 
Direi che i giochi sono fatti, salvo sorprese. L'anno è andato bene anche se i primi mesi non promettevano buoni risultati ma poi c'è stata una ripresa. Il mercato americano è in grande fermento e questo per noi è un ottimo segnale. A Perugia ci siamo confrontati con un autunno difficile, dopo il terremoto, nel 2016, i turisti erano praticamente spariti, mentre ora stiamo registrando una ripresa. Ottima, invece, la stagione sia a Parma che in Piemonte, nel nostro piccolo ma affascinante Relais Villa Matilde, a Romano Canavese. Tra le novità dell'anno c'è sicuramente l'ingresso del nostro Sina Villa Medici di Firenze sotto il cappello di Marriott by Autograph che dovrebbe indubbiamente dare molti frutti. Abbiamo ristrutturato completamente l'albergo di Firenze. E a proposito di sritrutturazioni, stiamo concludendo un ampliamento del Sina Bernini Bristol, storica proprietà del gruppo a Roma, aggiungendo 35 camere alle attuali 129 e raddoppiando i magnifici spazi panoramici al roof per ospitare le prime colazioni e i banchetti.
 
Quali le previsioni sul 2018 del gruppo?
Il 2018 sulla carta si presenta positivo almeno per i primi mesi In prima linea gli ingenti lavori di ristrutturazione a Roma. In termini di strategia generale metteremo maggiore enfasi sul brand Sina Hotels facendo conoscere meglio il nuovo logo della conchiglia, che per noi è sinonimo di casa solidita ed eleganza Non nascondo che ci sono progetti di sviluppo anche dal punto di vista di nuove proprieta che incrociamo le dita vorremmo portare a termine. Certo, è presto per parlare di numeri perchè sappiamo bene che non dipende solo dai nostri alberghi ma anche dalla promozione positiva del nostro paese ed ancor più dagli eventi mondiali. Guardiamo avanti con ottimismo perche vogliamo ancora crescere.
 
Quali investimenti state realizzando sulle nuove tecnologie, per il cliente di domani?
Oggi le prenotazioni arrivano in gran parte dall'online e quindi bisogna investire molto su questa linea. L'anno scorso abbiamo rinnovato completamente il nostro sito rendendolo piu moderno, interattivo e dando informazioni oltre che sull'hotel anche sulla città. Facciamo campagne di visibilita sui motori di ricerca, sul sito i contenuti sono anche video.Ci siamo mossi anche nel mondo dei social comunicando gli eventi e i tanti personaggi famosi che utilizzano i nostri alberghi, ad esempio quando siamo protagonisti del Festival del Cinema sia a Roma che a Venezia.
Infine abbiamo creato il Sina Club offrendo sconti ed agevolazioni ai Soci che presto riceveranno anche una card per usufruire di sconti anche nei nostri ristoranti. a.g.
 

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us