EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Easyjet: “La nostra offerta per Alitalia è la migliore”

19/12/2017 15:58
Il vettore low cost ha presentato un piano di investimenti che mette Malpensa sempre di più al centro. "Il nostro è un modello vincente, lo dimostra l'acquisizione degli asset di Airberlin", osserva la direttrice Frances Ouseley

Con un milione e mezzo di posti in più e 43 nuove destinazioni, Easyjet dimostra ancora un maggiore impegno in Italia: “Un mercato che va molto bene, in cui quest’anno siamo cresciuti del 9% in termini di passeggeri”, spiega Frances Ouseley, direttrice nel Belpaese.

Oggi a Milano la compagnia inglese ha presentato i piani di sviluppo per il 2018 che vedono Malpensa in primo piano. Qui viene confermato il programma di connessione voli “Worldwide”, con l’ingresso di partner come Neos e Norwegian Air. Dal 1° aprile saranno aperte le prenotazioni per proseguire oltre l’aeroporto meneghino su una ventina di destinazioni.

L’intenzione è di continuare in altri scali il progetto, ma non immediatamente a Fiumicino. “Prima di Roma ci sono altri aeroporti dove lo attueremo”, sottolinea la manager. Da parte di Sea, società di gestione degli scali lombardi, la più totale collaborazione: il terminal 2 sarà rinnovato completamente, sia lato airside sia il terminal, per garantire al vettore una partnership di lungo periodo.

Riguardo all’acquisizione di Alitalia, Ouseley rimarca: “Siamo nella procedura e la nostra offerta è la migliore perché Alitalia perde soldi sul corto-medio raggio, cioè l’attività che sappiamo fare bene, mentre il lungo raggio lo può operare chiunque. Quando avremo novità le comunicheremo”. 

La manager ha tracciato l’andamento dell’anno puntualizzando su “come il nostro sia un modello vincente: lo dimostra anche l’acquisizione di parte degli asset di Airberlin, con 25 aerei che entrano in flotta”. Tra le scelte che ripagano anche la distribuzione via Gds: “Siamo soddisfatti - conclude-, siamo stati selettivi, scegliendo di collaborare con le agenzie di viaggio sul segmento business”. p.ba.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte