EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il tailor made che cerca di battere Google

03/01/2018 11:16
La ricetta di Antonio Falcone, general manager di Etnia Travel Concept

Sta per tagliare il traguardo dei 10 anni il t.o. Etnia Travel Concept, esattamente il prossimo mese di ottobre. "Siamo nati nel 2008 come t.o. di nicchia - racconta Antonio Falcone, general manager del t.o -, facendo Stati Uniti, Africa e Sudest asiatico senza rete vendita. Questa è stata la nostra partenza. Adesso abbiamo 10 product manager ed abbiamo diviso in marchi il prodotto". In totale sono 7, tra myAfrica, myAsia, myNorthAmerica, myLatinAmerica, myOceania, myMiddle East e Crossland. 

La filosofia che anima i piani di sviluppo del t.o. è incentrata sulle persone che fanno parte dello staff. Le mete presenti in programmazione lo sono perché del team fanno parte delle figure specializzate su quelle determinate destinazioni. "Siamo una cooperativa di menti ed ognuno gestisce la propria parte - afferma il manager -. Lavoriamo al 90% tailor made e andiamo a cercare ciò che il cliente non pensa di chiedere, per esempio le guest house alle Maldive, che vanno selezionate e conosciute. Mettiamo sempre qualcosa di nostro per battere Google, per cercare di essere competitivi e farci apprezzare dal mercato come professionisti. Cerchiamo la nicchia".

Intanto, sono in arrivo investimenti sul fronte tecnologico, che prevedono implementazioni per il sito. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us