EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cipro: i nuovi voli rafforzano la crescita dall'Italia

22/02/2018 17:03
A dicembre +24,1% di viaggiatori italiani. Il 2017 è terminato molto bene e Pafos2017 è stata un traino importante

A meno di due mesi dalla cerimonia di chiusura di Pafos2017 Capitale Europea della Cultura, l’ente per il Turismo di Cipro presenta un ottimo bilancio del 2017 con due importanti novità come i voli operati da Tus Airways e da Cyprus Airways, che contribuiranno a rafforzare il trend di crescita dei flussi dal Bel Paese.

L’annata appena conclusa è anche frutto di Pafos2017 che ha portato grande visibilità all’isola di Afrodite, contribuendo a far conoscere ancora di più nel mondo il suo patrimonio storico-culturale e le sue numerose possibilità legate al turismo. L’attivazione di nuovi collegamenti aerei è fondamentale per capitalizzare l'eredità di questo evento e rilanciare anche per il 2018 i temi che tanta notorietà hanno portato a Pafos e a tutto il Paese.

Tus Airways ha dato il via agli operativi lo scorso 11 dicembre, con due tratte da Roma Fiumicino per Larnaka che stanno facendo registrare una buona accoglienza da parte dei viaggiatori italiani e che saranno attivi fino al 27 ottobre.

Cyprus Airways si accinge ad attivare il servizio con il primo volo in partenza da Verona, sempre per Larnaka, il prossimo 27 maggio e offrirà due collegamenti settimanali, il mercoledì e la domenica, fino al 30 settembre.

"Poter contare sui nuovi collegamenti aerei è fondamentale per favorire la crescita dei numeri dall’Italia. Tus Airways e Cyprus Airways rafforzano due aree vitali per l’outgoing come il Lazio con le regioni limitrofe e il Nord-Est. L’aumento dei dati di dicembre, +24,1% dei viaggiatori italiani, prova che se il mercato è sollecitato dalla presenza di nuovi attori si attiva con tempestività. Il 2017 è terminato molto bene e Pafos2017 è stata un traino molto importante. Dobbiamo lavorare per consolidare la bella eredità che Pafos2017 ci ha lasciato”, commenta Christos Tsiakas, direttore dell’ente nazionale per il Turismo di Cipro.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte