EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ebrl: incoming e outgoing il tema della formazione di primavera

06/03/2018 14:10
Realizzare turismo esperienziale: due giorni a Milano per fare lavorare le agenzie sulle passioni e target specifici. Infine anche il confronto con panel di potenziali clienti

Prende il via la sessione di primavera dei corsi di formazione per agenzie di viaggi e tour operator di Ebrl. L'Ente bilaterale lombardo ha scelto di incentrare su incoming e outgoing in un programma articolato in due giornate per un totale di 16 ore con lo scopo di analizzare l’evoluzione dei due settori in una prospettiva di breve e medio termine, cosi da offrire una serie di strumenti per sviluppare un business economicamente sostenibile nel tempo.

"Vendere pacchetti redditizi deve essere la priorità delle aziende oggi più che mai, con la comunicazione digitale e la distribuzione multicanale dominanti e le minacce di disintermediazione, che riguardano tutti gli attori della filiera del turismo", osserva il docente Marco Cocciarini, fondatore di Globe Inside ed Expirit, startup che supporta le aziende nella creazione di un prodotto esperienziale e tematico.

Nei due giorni si esamina cosa i viaggiatori acquistano in agenzia e cosa pretendono da una consulenza per un viaggio organizzato, entrando nella segmentazione dei clienti tra gruppi, business travel e altri target che principalmente si rivolgono a professionisti per acquistare vacanze e trasferte d'affari.

"Lavorare sulle passioni di viaggio e con le nuove tecnologie, individuando nicchie e segmenti innovativi saranno alcune delle nostre linee guida - continua -. I destinatari di questo corso sono agenti di viaggi incoming ed outgoing disponibili a reinventarsi e mettersi in gioco sulle competenze. Ai partecipanti abbiamo chiesto di portare con sè informazioni e dati relativi alle nicchie di mercato che ritengono più interessanti da sviluppare (lusso, Lgbt, turismi sportivi, altro)".

Le lezioni, tradizionali e frontali, prevedono anche esercitazioni singole e di gruppo in forma di laboratorio e confronto con panel di potenziali clienti.

Per la parte outgoing supporta la docenza Corrado Ceccarelli, responsabile sviluppo del Gruppo Amatori di Ancona; il professionista da 15 anni si occupa di analisi e miglioramento dei processi aziendali.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte