EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Centinaio, Lega Nord: “La politica deve lavorare per trovare investitori competenti”

21/03/2018 12:05
Il messaggio del responsabile turismo del partito guidato da Matteo Salvini, che sul settore dichiara: “Ripartiamo dai privati”

L’idea di spacchettare Valtur rischia di disperdere un patrimonio storico e di competenze e non farebbe bene al settore, oltre a non fornire al cliente finale qualità e professionalità”. Così esordisce Gian Marco Centinaio, responsabile turismo Lega Nord, sulla vicenda Valtur.

“La politica – aggiunge - deve lavorare per trovare investitori competenti che, fatte scelte aziendali oculate, possano rilanciare a medio-lungo termine uno dei più importanti t.o. italiani”. E agli addetti ai lavori indica la strada della selezione per operare al meglio: “Non bisogna fermarsi all’importanza di un marchio o alla grandezza dell’azienda e fare attenzione a quelle realtà che cambiano spesso compagine societaria”.

Sull’operato di Cdp relativo all’acquisizione dei villaggi Valtur è lapidario: “Personalmente sono contrario all’operazione di Cassa Depositi e Prestiti”. E sulla promozione del nostro Paese all’estero, dichiara ancora: “Sono convinto che l’Enit debba essere totalmente rivoluzionata rispetto a quanto abbiamo visto in questi anni. Si tratta di fare funzionare bene l’Agenzia. Poi ci sono almeno altre due considerazioni da fare: la prima è che il Mibact non ha controllato affatto (o abbastanza) l’operato dell’Enit, inoltre l’ente è rimasto immobile per circa 2 anni, alle prese più con la riorganizzazione che col lavoro che dovrebbe fare. La soluzione migliore sarebbe farlo diventare il braccio operativo del futuro ministero del Turismo”.

E sul programma della Lega in fatto di turismo esorta: “Crediamo in un progetto di rilancio del settore che parta da chi il turismo lo vive sulla propria pelle. Ripartiamo quindi dai privati e da chi ama il settore”. Sulle divergenze di vedute rispetto alle altre forze politiche in campo dichiara: “Siamo disponibili a confrontarci con tutti i partiti in modo da trovare i punti di contatto anziché le divergenze”. l.d.

A questo link le informazioni riguardanti la vicenda Valtur.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us