EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Thomas Cook cancella le prenotazioni con Laudamotion

09/04/2018 08:51
Non piace l’accordo con Ryanair che dovrebbe salire al 75% nella nuova compagnia di Niki Lauda. In Germania i tour operator del gruppo turistico dirottano sull'aerolinea Condor

La mossa di Laudamotion di vendere quote a Ryanair non piace a Thomas Cook che in Germania ha bloccato le prenotazioni della nuova compagnia di Niki Lauda. Ufficialmente i timori sono sull’operatività estiva, insorti sulla disponibilità del personale in seguito all’accordo con la low cost irlandese.

La conferma arriva con una nota diretta alla testata tedesca Fwv: “Abbiamo deciso di adottare una misura precauzionale, offrendo un’alternativa di voli ai nostri clienti, dopo l’annuncio dell’intenzione di acquisire una partecipazione di maggioranza da parte di Ryanair in Laudamotion”. Secondo le informazioni, infatti, dal 25% inizialmente concordato, Ryanair dovrebbe salire al 75% nella compagnia, investendo 50 milioni di euro più altri 50 per i costi di avviamento del primo anno di attività. Inoltre, fornirebbe sei aerei permettendo di operare con una flotta totale di 21 già dalla Summer in corso.

L’aerolinea Condor – parte del gruppo Thomas Cook -, aveva firmato per otto voli charter in esclusiva da Laudamotion nell’estate 2018 e alcuni tour operator del gruppo Tc opzionato parte della capacità. Attualmente le prenotazioni vengono dirottate sui servizi di Condor.

Laudamotion ha iniziato a operare da 13 aeroporti in Germania, Austria e Svizzera verso la Grecia, la Spagna, l’Italia e Cipro con il codice Iata “Oe”. Inoltre ha realizzato un accordo di wet lease per otto aerei a Eurowings fino alla fine di maggio.

Inizialmente, Thomas Cook aveva supportato Niki Lauda nell’acquisizione di Niki, ex sussidiaria di Air Berlin.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte