EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Slovenia conquista i turisti in transito con la vignetta autostradale

17/04/2018 11:04
La necessità di acquistare il bollino da applicare sul parabrezza, che consente libera circolazione sulla rete autostradale, si può trasformare in un'esperienza positiva

La necessità di acquistare la vignetta autostradale slovena (un bollino da applicare sul parabrezza, che consente libera circolazione sulla rete autostradale) si può trasformare in un'esperienza positiva, "cercando allo stesso tempo di intercettare i turisti che attraversano il Paese per proseguire verso la loro destinazione finale", spiega a Guida Viaggi il direttore dell'ente del Turismo slovenoAljoša Ota.

In che cosa consiste? "Presentando la ricevuta d'acquisto di una vignetta settimanale o mensile, i turisti potranno ottenere numerosi vantaggi e biglietti gratuiti. La campagna promozionale “La visita dura una giornata, il ricordo tutta la vita” si rivolge a tutti i turisti europei diretti verso il Mar Adriatico e i Balcani con auto, caravan e motociclette, e offre loro un'opportunità di ottimizzare i costi, invitandoli a fare una sosta in Slovenia, dando loro la possibilità di visitare attrazioni famose in tutto il mondo - spiega il direttore -, Ptuj, la città più antica della Slovenia, famosa per il Kurentovanje, il più importante carnevale culturale ed etnografico del Paese, dallo scorso 7 dicembre inserito nella lista dei patrimoni dell'Unesco; Maribor, la città del vino che ospita la vite più antica del mondo; le Grotte di Postumia con il Castello di Predjama; Lipica, la scuderia più antica d’Europa, fondata dall'arciduca asburgico Carlo II nel 1580".

Per diffondere più rapidamente le informazioni, sono state create pagine web in tedesco, italiano, ungherese, ceco e polacco ed una campagna digitale su TripAdvisor e sui canali social, attiva fino a metà maggio. Sono previsti oltre 13,5 milioni di impressioni pubblicitarie su TripAdvisor e oltre 6,5 milioni di mail saranno inviate agli abbonati.

Secondo quanto rilasciato dal direttore, sono previsti "circa 350.000 clic su Facebook e Instagram. I volantini saranno distribuiti nei principali punti vendita della vignetta. Con la nuova campagna per i turisti di transito vogliamo catturare la loro attenzione e offrire un valore aggiunto, anche solo passando per il nostro territorio. Sono nate delle collaborazioni con gli enti locali per puntare anche ai turisti la cui destinazione finale è la Croazia o l'Ungheria", sottolinea il manager. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us