EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Nicolaus valorizza il segmento vacation rental

19/04/2018 11:15
Fatturato raddoppiato e disponibilità ville triplicata entro il 2018

Il Gruppo Nicolaus valorizza presso i mercati esteri la propria attività di vacation rental Raro Villas incentrata sull’affitto di dimore luxury nelle più belle località della Puglia, con un focus particolare sul Salento, e abbinate a servizi esclusivi come chef a domicilio, cooking classes, autista privato, escursioni ad hoc, noleggio auto, bici e barche.

Al fine di potenziare le richieste provenienti dal mercato inglese, leader tra le piazze internazionali, il gruppo ha organizzato differenti site inspections con le ota che maggiormente collaborano con Raro Villas, presentando loro le diverse tipologie di dimore presenti in portfolio, destinate a triplicare numericamente entro fine 2018.

Nell’ambito delle azioni pianificate per la promozione all’estero del servizio, molta visibilità è stata generata dall’organizzazione nelle scorse settimane di un viaggio ad hoc, in collaborazione con una ota britannica, per 15 top travel & lifestyle influencer inglesi che, suddivisi in due gruppi, hanno avuto modo di conoscere in dettaglio il servizio di vacation rental offerto dal Gruppo Nicolaus e il territorio pugliese.

L’organizzazione di questa tipologia di attività è finalizzata anche al desiderio di far crescere ulteriormente i numeri nei periodi di spalla all’alta stagione che già stanno facendo riscontrare risultati positivi con prenotazioni avviate a marzo, pratiche confermate fino a novembre e diverse prenotazioni già ricevute per il 2019. In quest’ottica, Raro Villas sta anche assistendo i proprietari delle ville nell’implementazione e miglioramento del servizio, per essere attrattive anche nella bassa stagione, grazie alla presenza di dotazioni come quali piscine riscaldate, Jacuzzi esterne e interne, saune e bagni turchi, ecc.

Al fine di contestualizzare al meglio il servizio, i partecipanti hanno effettuato una visita della sede del Gruppo Nicolaus, approfondendo le peculiarità del format dell’offerta di Raro Villas - che, oltre alla cura delle dimore offerte, si occupa direttamente delle attività degli ospiti sul territorio – e  gli asset unici di cui la Puglia dispone.

Il programma del viaggio è stato molto apprezzato dai partecipanti che, soggiornando presso la masseria Corte dei Messapi di Ostuni, hanno avuto la possibilità di seguire interessanti attività legate alle produzioni artigianali della zona. Un gruppo ha preso parte alla visita di un antico forno, di un caseificio e di un cantiere allestito per la costruzione di un nuovo trullo e una delle proposte di carattere interattive maggiormente apprezzate è stato il workshop “pasta making” che ha coinvolto direttamente gli influencers nella produzione di 12 differenti tipi di pasta.

Al centro del programma dell’altro gruppo, oltre alle attività inerenti al territorio come il ciclo di produzione della mozzarella e dell’olio Evo con degustazioni in chiave didattica incentrate sul riconoscimento della qualità, le differenti visite a particolari strutture come masseria Lamapecora, masseria Maccarone e masseria Torre Coccaro, casi esemplari di trasformazione di edifici storici, utilizzati esclusivamente per l’agricoltura, in complessi destinati anche a una fruizione turistica, con un’attenzione particolare per il mercato luxury per ciò che concerne la struttura 5 stelle Torre Coccaro. Anche il secondo gruppo ha apprezzato il workshop “pasta making” nel quale è stato coinvolto per produrre i tipici panzerotti pugliesi.

 

“Stiamo lavorando intensamente per centrare l’obiettivo del raddoppio di fatturato rispetto al 2017 che prevediamo di ottenere con ampio anticipo sui tempi prospettati - commenta Luigi Fusco, amministratore unico Raro Villas -. Al fine di potenziare i numeri siamo presenti nelle principali fiere di settore internazionali, stringiamo accordi preferenziali con le Ota e facciamo un lavoro capillare di presidio delle differenti piazze nazionali ed estere interloquendo con buyer, agenzie e società di real estate. Crediamo, però, che sia fondamentale far sperimentare direttamente in loco il nostro modo di proporre il servizio di vacation rental, per far capire cosa offriamo ai clienti. I flussi maggiori di clienti sono europei con il Regno Unito al primo posto, seguito da Francia, Belgio e Olanda. Molto bene anche gli Stati Uniti che stanno crescendo molto, anno dopo anno, così come il mercato italiano che apprezza la privacy di questo tipo di soluzione, l’uso esclusivo della villa e la presenza della piscina. In aumento anche i numeri provenienti dall’ambito eventi con prenotazioni già confermate per il 2019. Abbiamo voluto lavorare nello specifico sul mercato inglese che ad ora è per noi leader, coprendo sia il fronte b2b, con attività strutturate per le Ota, sia quello b2b2c, costruendo, in collaborazione con una Ota e differenti influencers, un progetto integrato di valorizzazione del servizio abbinato al territorio. A pochi giorni dalla conclusione di queste iniziative promozionali siamo molto soddisfatti dei riscontri che stiamo registrando sia in termini di visibilità sia per ciò che riguarda le richieste”. 

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte