EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Slovenia: meta termale e medicale anche per l'Italia

18/04/2018 14:05
Il segmento del turismo del benessere pesa infatti per il 35% sul totale degli arrivi nella destinazione. Molte le strutture che puntano su questo target

Sono stati 320.000 i pernottamenti degli italiani nei centri termali lo scorso anno in Slovenia. E le strutture hanno saputo rinnovare la propria offerta per adattarla alle richieste di differenti target, in particolare a quello delle famiglie e delle coppie giovani, ma anche dei turisti di alto profilo

La Slovenia è tradizionalmente meta prescelta dagli amanti del turismo termale e medicale: il segmento del turismo del benessere pesa infatti per il 35% sul totale degli arrivi nella destinazione e il trend di crescita continua fa ben sperare anche per i prossimi anni. Per questo alcune delle strutture più conosciute stanno rinnovando la propria offerta in una ottca medicale. Come il Centro Termale di Rimske, riconosciuto dal ministero della salute della Slovenia, che ha puntato su un segmento di nicchia altamente specializzatoquello delle terapie e dei trattamenti medicali. Il target a cui si rivolge questa proposta è, fra gli altri, quella degli Over 50, per cui sono stati preparati pacchetti comprensivi di numerosi trattamenti modulabili in base alle esigenze del singolo: le terapie più efficaci vengono valutate e consigliate da operatori preparati in seguito ad un primo consulto medico. I risultati già si misurano: la crescita del volume di trattamenti effettuati nei primi tre mesi del 2018 rispetto allo stesso periodo del 2017 è del 139%.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us