EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Riva del Sole Resort & Spa: nuovo collegamento aereo da Berna a Grosseto

19/04/2018 16:12
Sarà operato da Skywork Airline tre volte alla settimana

Riva del Sole Resort & Spa apre la stagione 2018 con tante novità, ultima, ma non per importanza, il nuovo collegamento aereo da Berna all’aeroporto di Grosseto, grazie alla compagnia svizzera Skywork Airline.
Lo Stato Maggiore dell’Aereonautica Italiana, infatti, ha autorizzato il via libera al volo di linea. Dal 12 maggio al 10 ottobre 2018, l’aeroporto militare diventerà anche turistico in via sperimentale. Questo permetterà sia di stabilizzare i flussi turistici dalla Svizzera sia attrarne di nuovi, incrementando il turismo soprattutto nella zona della costa toscana adiacente l’aeroporto stesso. 
Questa importante decisione, inoltre, consentirà di aumentare non solo il turismo elvetico, ma anche quello di altre città europee come Jersey, London City, Amsterdam, Amburgo, Berlino e Monaco, che potranno raggiungere Berna e da lì eventualmente proseguire per Grosseto.

I tre voli settimanali previsti saranno effettuati il mercoledì, il sabato e la domenica.

Un cambiamento degno di nota per il territorio maremmano e, in particolar modo, per le strutture ricettive come Riva del Sole Resort & SPA che potrà accogliere ancor più turisti svizzeri, i quali, già da anni lo prediligono per importanti valori come la grande attenzione all’eco-sostenibilità, i servizi per la disabilità, un attento approccio al cliente. Notevole anche l’aspetto naturalistico dato dal suo posizionamento all’interno di una vasta area verde della Maremma Toscana completa l’offerta.

“Grazie a questa novità, unita a quelle di Riva del Sole Resort & Spa come il definitivo restyling della struttura, l’inaugurazione di una nuovissima suite arredata con materiali di pregio, nonché la proposta gastronomica del nuovo executive chef – commenta Carlo Castelli, managing director del Gruppo Riva del Sole S.p.A. -  porteranno sicuramente ad un incremento della domanda turistica internazionale. Sono certo che se il turista può usufruire di un buon servizio di trasporto aereo, di qualità e di cortesia svilupperà soddisfazione e fidelizzazione” – conclude Castelli.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte