EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fiavet, Jelinic: “Il turismo non è importante solo d’estate"

27/07/2018 12:50
La presidente dell'associazione: "Auspico una politica più consapevole. Voucher strumento importante per il comparto, la spaccatura post-elezioni all'interno di Fiavet si ricomporrà"

“Sarebbe bene che la società civile cominciasse a porre attenzione ai dati sul turismo non solo in estate, e che la politica avesse la lungimiranza di prendere atto del valore del comparto”. Ci sono enormi potenzialità di crescita nel turismo secondo la presidente Fiavet nazionale, Ivana Jelinic, che legge positivamente la ricerca di Confturismo-Confcommercio sull’estate 2018 e concorda con il presidente di Confturismo, Luca Patanè, sul fatto che  “c’è molto da fare per rendere le regioni minori più accessibili e appetibili”. 

Tuttavia il punto di vista delle agenzie di viaggi la vede contraria ad alcune posizioni: “Non condivido l’affermazione del presidente di Confturismo sull’idea di voucher come ‘palliativo di poco conto’ nel quadro delle riforme del lavoro possibili all’interno del Decreto dignità: per le piccole-medie imprese i voucher sono strumenti importanti”.

Non ha peli sulla lingua anche per quel che riguarda casa Fiavet, Ivana Jelinic, e quando le chiediamo se è riuscita a conciliare la spaccatura creata durante le ultime elezioni ci risponde: “Forse ancora brucia la sconfitta; faccio fatica a capire ma, a quanto pare, sembra che qualcuno ancora non si rassegni all’idea dell’aliena che vince le elezioni”. Allora come faremo? “Il tempo lenisce tutte le ferite e lenirà anche queste, altrimenti…” 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us