EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Germania-Ruter: "Il punto vendita è ancora importante"

18/10/2018 15:39
Il direttore dell'ente del Turismo conferma una strategia incentrata sul marketing online, ma rivela la voglia di investire di più sul b2b

"Il punto di vendita nell'ambito offline è ancora importante". Non ha dubbi in merito Ulrich Ruter, direttore dell'ente del Turismo tedesco. Sebbene sul fronte delle strategie, l'ente si concentri molto sull'ambito del marketing online, tra le aspirazioni di Ruter c'è la voglia di investire di più sul b2b.

"Sono cresciuto in questo settore - afferma, pertanto lo conosce bene -. Dieci anni fa le prenotazioni online erano al 20%, oggi sono salite all'80% a livello globale, si deve pertanto stare attenti, in quanto in questo modo sono coperti solo i servizi parziali". Per quanto riguarda il canale delle adv (leisure e bt) "le vendite intermediate sono passate dal 27% al 25%, il che dimostra che sono rimaste quasi uguali", osserva il direttore, avvalorando la sua tesi legata all'importanza del canale di vendita agenziale. 

Guardando al 2019, il direttore rivela che il tema scelto sarà quello dei cento anni della Bauhaus, scuola di architettura, arte e design della Germania, il termine richiamava la parola medioevale Bauhütte, indicante la loggia dei muratori (fonte Wikipedia). Un'occasione in più per promuovere anche quelle parti del Paese che sono meno conosciute. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte