EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Msc punta al terminal di Trieste

23/10/2018 14:00
L’operazione per l’acquisizione del 35% di Tami sarebbe già conclusa

Msc avrebbe acquistato la quota che Unicredit deteneva in Tami, società proprietaria del 60% di Trieste Terminal Passeggeri. A margine dell’Italian Cruise Day, Pierfrancesco Vago, presidente esecutivo della compagnia, ha confermato che sono in corso trattative e secondo alcune fonti di stampa l’operazione per l’acquisizione del 35% di Tami sarebbe già conclusa. Il prossimo passo per la compagnia guidata da Gianluigi Aponte, è la riduzione parziale di quella quota per arrivare ad una percentuale di pari valore con l’altro socio, Costa Crociere. Cambierebbe così la compagine societaria di Ttp (il 40% è in mano all’Authority) che sarebbe sostenuto dai due principali player del mercato tricolore. Il primo cliente è comunque Royal Caribbean, sottolinenao le fonti di stampa, tramite la controllata Tui Cruises.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte