EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Land of Fashion sponsor degli Oscar dei wedding planner

23/11/2018 17:14
Appuntamento a Borgo Egnazia, con “Love Puglia” per 4 giorni di formazione, dibattiti, networking e un galà. Il circuito di cinque outlet promuoverà il Puglia Outlet Village di Molfetta ai partecipanti

Un simposio e un contest rappresentano gli elementi distintivi dell’appuntamento che convoca i migliori wedding planner a Borgo Egnazia, in Puglia, dal 28 novembre al 1° dicembre. “Love Puglia” si articola in quattro giorni di formazione, dibattiti, networking e un galà per assegnare gli Oscar agli organizzatori di matrimoni e ai loro fornitori, con la sponsorship di Land of Fashion. Il circuito di cinque outlet promuoverà il Puglia Outlet Village di Molfetta ai partecipanti del primo appuntamento internazionale dei professionisti delle nozze.

Per la prima volta, due eventi in uno danno appuntamento agli addetti ai lavori del wedding tourism e degli eventi legati agli sposi in un’unica occasione, con la regia di due note professioniste del settore: Susan Barone, tour operator canadese, e Daniela Corti di Madreperla Wedding & Event Planning. Location degli appuntamenti sono Borgo Egnazia, resort a Savelletri di Fasano (Brindisi) che interpreta il tipico paese pugliese in tufo e circondato da ulivi secolari, e la Tenuta Monacelle, antico borgo di trulli del 1700, a Monopoli (Bari).

Durante “Love Puglia” verrà lanciata “Wed Global”, piattaforma di marketing per matrimoni e viaggi romantici rivolta al mercato nord americano.

La quattro giorni pugliese si sviluppa in un tour con la visita alle più belle tenute per matrimoni ed eventi, destinato a 50 consulenti di viaggi di nozze internazionali. Questa parte è organizzata da Susan Barone, fondatrice di InStyle Vacations e Luxury Weddings Worldwide. “Insegnare, rafforzare le conoscenze, esporre, migliorare e creare unicità sono le parole chiave che ci guidano in questo progetto – spiega Barone -: oltre alle visite offriamo ai partecipanti il confronto con esperti della wedding industry internazionale e diversi dibattiti per spiegare i trend del settore”. Tra gli ospiti Renée Strauss, protagonista delle Spose di Beverly Hills (Brides of Beverly Hills) e wedding destination ambassador dell’Italia, Sandra Cottam Mclemore, esperta di turismo e conduttrice televisiva di Los Angeles, il fotografo inglese Jules Bower, specialista di matrimoni e basato in Toscana, il wedding planner Bruce Russell.

Venerdì 30 novembre alla Tenuta Monacelle si tiene l’evento conclusivo: The Italian Wedding Stars – Gran Gala, che consegnerà a tre rappresentanti di 18 categorie l’Oscar di Best Wedding Professional 2018. “Si iscrivono professionisti da tutta Italia, con il sogno di essere consacrati alla fama come è accaduto con i vincitori delle precedenti edizioni: il concorso è un ottimo biglietto da visita nella wedding industry”, afferma l’ideatrice del contest, Daniela Corti. Una sessantina i finalisti di quest’anno, votati online nell’arco di sei mesi dagli sposi di cui hanno organizzato le nozze negli anni 2017 e 2018. Dodici i giurati che hanno scrutinato, tra cui celebri star come il maestro Vince Tempera, e gli ospiti internazionali già citati.

“Alcune regioni italiane più di altre hanno saputo creare un ecosistema sul settore dei matrimoni la cui eco varca i confini nazionali: la Toscana per prima, cui si aggiunge la Puglia negli ultimi due anni, presto arriverà la Sardegna che si è messa in evidenza per avere ospitato l’evento di maggior rilievo (Engage Luxury Wedding Summit a Porto Cervo, ndr) nel 2018, infine cerca la sua strada anche la Sicilia – commenta Daniela Corti -. Una cosa è certa, l’Italia è sognata come meta di viaggi e sposarsi nel Belpaese è il sogno più importante della vita di una coppia”.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte