EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il turista musicale: esigente, autonomo, cerca esperienze di qualità

05/12/2018 17:39
Nello scegliere la meta e il viaggio la principale fonte utilizzata per raccogliere informazioni è il web, sia per gli italiani sia per gli stranieri

Che ruolo hanno festival e grandi luoghi della cultura operistica e concertistica italiana per lo sviluppo di un turismo di qualità sui territori? E' quanto analizza il Primo Rapporto sul Turismo Musicale in Italia e in Veneto, curato da Fondazione Santagata per l'Economia della Cultura di Torino per Cuoa Business School.

Non solo, traccia anche, per la prima volta, un profilo del turista musicale. Ne merge un turista esigente, che investe molto per esperienze di qualità, autonomo nell’organizzazione dei propri viaggi (circa l'80% si organizza il viaggio da solo) e che si sposta più di frequente con gli amici che condividono la passione per la musica (37% dei rispondenti).

Un pubblico importante non solo per il settore turistico, ma anche, molto, per gli operatori della musica e per tutta la filiera della musica. Nello scegliere la meta e il viaggio musicale la principale fonte utilizzata per raccogliere informazioni è il web (72% dei rispondenti), sia per gli italiani sia per gli stranieri, a conferma della scelta di organizzare i viaggi in autonomia, anche se l'esperienza diretta di amici e parenti resta una fonte di scelta importante per molti. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte