EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Google amplia l'offerta di esperienze

06/12/2018 16:46
Il colosso del web lancia il nuovo strumento “Reserve with Google”; integrata l’offerta di operatori come Musement o Tiqets. Presto potrebbe arrivare TripAdvisor

Si chiama “Reserve with Google” ed è un nuovo strumento che permette di prenotare o comprare esperienze. Non è la prima volta che il colosso web cavalca l'onda delle esperienze, ma oggi ha integrato l’offerta di operatori come Musement o Tiqets. Questi accordi permetteranno di commercializzare migliaia di attività e attrazioni turistiche attraverso questo nuovo motore di metaricerca. “Reserve with Google” funziona dalla ricerca Google, da Maps o dal sito web omonimo. Questo sistema consente all'utente di cercare, prenotare e pagare per le proprie prenotazioni o biglietti senza lasciare Google, senza dover accedere a nessun altro sito web. Il pagamento viene effettuato anche tramite Google Pay.

Secondo Musement, quando l'utente inizia la ricerca dell'attività prescelta (ad esempio "percorsi ciclabili"), dovrà cercare il pulsante "Acquista biglietti" in un profilo di Google My Business (o il pulsante "Orario" nell'Assistente) e dopo averlo premuto sarà possibile visualizzare diverse opzioni, scegliere il numero di ingressi e pagare.

"Grazie alla partnership con Google, l'offerta di Musement sarà accessibile a un pubblico più vasto che mai, che sarà in grado di raggiungere la fase di acquisto più rapidamente e direttamente", afferma la società del gruppo Tui. Attraverso Musement, 35.000 prodotti sono commercializzati da migliaia di fornitori legati a arte, sport, cibo e vino, cultura e tutti i tipi di visite guidate.

"Presto verranno aggiunte 15.000 nuove esperienze per destinazioni sole e spiaggia, fornite dalla nuova società capogruppo TuiI Dx", riferisce la società.

Musement vende attività e attrazioni di oltre mille destinazioni in oltre 70 paesi. Fabio Zecchini, direttore della tecnologia e co-fondatore di Musement, afferma che "essere scelti da Google come partner iniziale in un progetto così ambizioso conferma il ruolo di Musement come una delle aziende tecnologicamente più avanzate nel settore turistico di oggi."

D'altra parte, in una recente tavola rotonda, un rappresentante di Tiqets ha evidenziato che questa società è stata anche una delle prime a raggiungere un accordo per integrare la sua offerta con Reserve with Google.

Inoltre, Tripadvisor sta negoziando per entrare nel nuovo metamotore, ha confermato un rappresentante.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte