EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L'estate "italiana" di Vueling: 5 nuovi voli e 5,6 milioni di posti

07/12/2018 10:30
Il vettore spagnolo, che ha nell'italia il suo secondo mercato di riferimento e in Roma l'hub alternativo a Madrid, introduce collegamenti internazionali su Firenze e Catania

Ottanta rotte in partenza da 17 aeroporti sparsi sul territorio nazionale, con un focus particolare su Roma, Firenze e Catania. E’ questa l’offerta “italiana” per la stagione estiva 2019 di Vueling, che dal prossimo marzo ad ottobre renderà disponibili complessivamente oltre 5,6 milioni di posti volo.

Tra le new entry, la compagnia introdurrà i collegamenti da Firenze per Praga, Vienna, Monaco e Bilbao, mentre da Catania sarà possibile volare a Valencia. Roma Fiumicino, secondo hub strategico per la compagnia in Europa, potrà contare su 41 rotte e oltre 3 milioni di posti disponibili. In aumento, in particolare, i collegamenti verso Parigi: sarà infatti possibile raggiungere Orly con fino a 33 frequenze settimanali (+ 26% vs 2018) e lo Charles de Gaulle con fino a 12 frequenze settimanali (+ 88% vs 2018). In crescita anche Milano Malpensa, con una migliorata capacità sui voli per Parigi - Orly (20 frequenze settimanali), Barcellona (39) e Bilbao (3).

L’Italia si riconferma per il vettore secondo mercato più rilevante dopo la Spagna: la conferma arriva da Susanna Sciacovelli, dg per l’Italia di Vueling, che spiega come “l’offerta per la stagione estiva rappresenti al meglio il nostro impegno per il mercato italiano. L’Italia riveste per noi un ruolo da protagonista nel panorama europeo, e Roma è al centro del nostro progetto di sviluppo. Con questa ricca offerta vogliamo offrire a tutti gli italiani la possibilità di trascorrere delle vacanze indimenticabili presso le mete più desiderate d’Europa”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte