EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Regali di Natale, per tanti il più desiderato è un viaggio

11/12/2018 18:00
A dirlo l'ultima edizione dell’Osservatorio Compass

Cosa intendono regalare gli italiani a Natale? A rispondere l’ultima edizione dell’Osservatorio Compass, la ricerca condotta dalla società del credito al consumo del Gruppo Mediobanca dedicato agli acquisti natalizi. Anche quest’anno in cima alla classifica dei regali più gettonati troviamo articoli di abbigliamento, calzature e accessori (per il 40%). Al secondo posto, invece, libri e riviste, che saranno regalati da quasi un italiano su tre (31%). Il Natale rimane certamente la festa preferita dai più piccoli e, infatti, il 28% regalerà giochi per bambini. Sotto l’albero non mancheranno i prodotti high-tech: secondo i convenzionati, tra chi sceglie questa tipologia di regalo, il 53% metterà sotto l’albero uno smartphone, seguito dai prodotti informatici (14%) e dai grandi elettrodomestici del lavaggio (12%).

E cosa vorrebbero trovare invece sotto l’albero? Curiosamente la stessa percentuale (40%) di coloro che regaleranno articoli di abbigliamento, calzature e accessori, desidera ricevere in dono proprio uno di questi prodotti. Crescono rispetto al 2017 i viaggi e biglietti aerei, al secondo posto dei regali più ambiti. Il 36% degli italiani vede infatti nel Natale l’occasione giusta per farsi regalare qualche giorno di evasione dalla routine quotidiana. Sul terzo gradino del podio i prodotti informatici, desiderati dal 28% degli intervistati.

Viaggi, biglietti per concerti ed eventi e prodotti informatici e multimediali (videogiochi, film, musica, ecc.) sono, inoltre, tra gli articoli che verranno acquistati prevalentemente on-line. Circa un italiano su tre (30%) ha dichiarato che acquisterà i regali soltanto su siti di e-shopping. La maggioranza continua comunque a prediligere l’acquisto in negozio, motivato soprattutto dalla possibilità di vedere e provare il prodotto (31%) e dall’averlo immediatamente a disposizione senza ulteriori attese (21%).


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte