EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

American Express lancia la Carta Corporate Purchasing

11/12/2018 09:16
Tra i vantaggi ridurre i costi, garantire l’efficienza dei processi di pagamento, limitare i tempi di riconciliazione e garantire il controllo dei rischi di frode e di acquisti non conformi

American Express ha lanciato la Carta Corporate Purchasing by American Express, un nuovo prodotto dedicato alle aziende pensato per soddisfare le crescenti esigenze dell’Ufficio Acquisti.

Le Carte Corporate Purchasing sono uno strumento che consente ai dipendenti di effettuare gli acquisti necessari all’attività aziendale, offrendo un alto livello di supervisione e di controllo delle transazioni, garantendo al contempo la massima trasparenza dell’intero processo d’acquisto.

Le nuove carte business di American Express esistono in differenti formati. Ci sono le carte fisiche, per i dipendenti che lavorano fuori sede o che hanno necessità di effettuare acquisti in negozi ed esercizi, e le carte virtuali, per acquisti online o pagamenti periodici presso fornitori abituali. Caratteristiche che aiutano le aziende a ottimizzare i pagamenti e, al contempo, massimizzare le possibilità di utilizzo.

Tra i suoi benefit e features dedicate, sarà possibile personalizzare le occasioni di utilizzo delle Carte e predefinire i limiti di spesa. Inoltre, si potranno ottimizzare i processi di pagamento e riconciliazione assicurando così la conformità di fornitori e dipendenti. Le funzioni acquisti riceveranno informazioni puntuali relative alle transazioni e una dettagliata analisi dei costi. Le nuove Carte, sempre più flessibili, permetteranno di personalizzare i limiti di spesa ad alcune tipologie di settori ed anche a determinati esercenti.

Inoltre, sarà possibile controllare la gestione delle fatture passive in quanto tutte le spese b2b saranno preimpostate e conformi alle procurement policies dell’azienda ottimizzando la buyer experience, garantendo un processo di acquisto fluido ed efficiente e migliorando al contempo l’esperienza con i fornitori.

“American Express ha ascoltato i bisogni delle aziende creando una carta che permette di ridurre i costi, garantire l’efficienza dei processi di pagamento, limitare i tempi di riconciliazione e garantire il controllo dei rischi di frode e di acquisti non conformi - ha commentato Luca Cacciotti, director - head of account sales Italy Global Commercial Services American Express -. L’azienda potrà definire liberamente i parametri personalizzati di utilizzo per velocizzare il processo di approvazione delle spese dei dipendenti. Una novità che permetterà di controllare la spesa per ogni singola transazione attraverso un limite mensile. Sarà inoltre possibile avere un controllo sul fornitore limitando la categoria merceologica, applicare blocchi su un conto per specifici Mcc (Merchant Category Code) ed individuare una lista di fornitori preferenziali”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte