EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Milano si rafforza sul fronte travel

16/01/2019 11:36
Lo dimostrano i dati del 2018, quando i turisti hanno raggiunto quasi quota 7 milioni in un anno, +10% sul 2017. Molto bene il mese di dicembre e buone attese per il 2019

Milano diventa sempre di più meta turistica. E' quanto dimostrano i dati del 2018, quando i turisti hanno raggiunto quasi quota 7 milioni in un anno, scrive La Repubblica, pari ad una crescita del 10% sul 2017. Cifra che sale a 10 milioni se si prende in considerazione anche l'hinterland.

Volendo tracciare il profilo dei turisti che visitano la città, emerge che è trasversale a livello di età, coprendole un po' tutte. A dominare, però, sembra essere la fascia tra i 31 e 45 anni, con 3,2 milioni di presenze. In particolare si tratta di single, complici il turismo d'affari e quello legato alle fiere e alle week, che siano del mobile, del libro, dell'architettura o della musica.

I dati di dicembre

Le cifre sono quelle del Comune, che attestano il buon trend anche dell’ultimo mese del 2018, quando le presenze in città sono cresciute, 543.613 persone, pari al +13,81% rispetto allo stesso periodo del 2017. Nel 2018 la crescita dei visitatori ha sfiorato il 10% (9,92% per l'esattezza).

Tra i 9,9 milioni di persone registrate a Milano e provincia si rileva che i giovani sono sempre di più, in particolare nella fascia tra i 19 e 30 anni, mentre sono oltre i 3,4 milioni i turisti in gruppi familiari.

L'assessora al turismo, Roberta Guaineri, commenta soddisfatta "l'incremento registrato a dicembre, grazie anche al palinsesto natalizio 'Your Christmas', che ha reso la nostra città ancora più attrattiva durante le festività", il che "consente di chiudere il 2018 con una crescita percentuale del numero di visitatori praticamente a doppia cifra". Le attese per il 2019 sono di poter confermare questo trend, a fronte anche del palinsesto di eventi, in particolare legato al Cinquecentenario dalla morte di Leonardo da Vinci.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte