EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Toscana: per l'incoming straniero prioritari i trasporti

23/01/2019 14:08
Positivo il parere dell'assessore al Turismo sulla nomina di Giorgio Palmucci alla presidenza Enit

Quali sono gli aspetti critici che contraddistinguono l'incoming in Toscana a detta degli stranieri? Lo abbiamo chiesto all'assessore al Turismo Stefano Ciuoffo: “Uno straniero che viene in Italia chiede trasporti efficienti e raggiungibilità ai luoghi di interesse – sostiene l’assessore -. Anche per questo le grandi opere in cantiere in Toscana daranno risposte in questo senso: dal trasporto locale al raddoppio di linee ferroviarie che da Firenze portano alla costa, dalla Tirrenica fino all’aeroporto di Firenze. Adesso purtroppo vediamo che il Governo ha espresso ripensamento su tali progetti o tagliato fondi loro destinati ma mi auguro si torni sui propri passi, perché altrimenti a perderci sono i toscani e gli italiani in generale”.

A proposito, invece, della recente nomina di Giorgio Palmucci a presidente Enit il giudizio è positivo: “Mi auguro che si possa a breve conoscersi e condividere le nostre idee per lo sviluppo del turismo italiano - afferma Ciuoffo -. Noi come Toscana avevamo lavorato bene anche con Enit in passato e penso che non mancheranno da parte sua l’attenzione per i territori e il coinvolgimento delle Regioni nel definire e condividere le strategie dell’Agenzia”. n.s.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte