EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Maltempo, Fs attiva i Piani neve e gelo

22/01/2019 09:22
La regione più colpita è la Toscana, che comunque vede garantito per oggi il 70% dell'offerta di treni regionali. Monitoraggio in Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo

Offerta ferroviaria confermata in tutte le regioni, esclusa la Toscana, e attivazione dei piani neve e gelo in Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo e Toscana, in ossequio al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile.

E’ questo il quadro delle attività messo in campo per oggi da Fs Italiane, che in Toscana, a causa delle nevicate più abbondanti, garantisce il 70% dei treni regionali sulle linee Siena–Grosseto, Siena–Chiusi, Siena–Empoli, Chiusi–Arezzo– Firenze e Faentina.

Al momento non è interessato il traffico ferroviario media e lunga percorrenza, ma i servizi commerciali potranno essere ulteriormente ridotti o subire modifiche in base al peggioramento delle condizioni meteo. Per far fronte in maniera tempestiva a eventuali criticità provocate nelle prossime ore dal maltempo, Fs ha spiegato in una nota che "saranno attivi i Centri operativi territoriali nelle regioni interessate, coordinati dalle Sale operative centrali di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia".

Sono 750 i dipendenti del Gruppo Fs Italiane e delle ditte appaltatrici pronti ad intervenire per assistere le persone e garantire la mobilità ferroviaria. Circa 350 persone, fra operatori della circolazione, tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici, sono pronte ad intervenire in caso di necessità per eseguire specifici controlli sull’infrastruttura e attività di monitoraggio sugli impianti ferroviari.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte