EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Libano: con 2 mln di turisti nel 2018, cresce ancora

23/01/2019 16:06
L'anno scorso si è registrato un aumento del 6% rispetto al 2017, secondo il ministero del turismo. Il maggior numero di turisti è arrivato dall'Europa con 706.000 visitatori

Due milioni di turisti hanno visitato il paese l'anno scorso, con un aumento del 6% rispetto al 2017, secondo il ministero del turismo. Il maggior numero di turisti è arrivato dall'Europa (706.000), registrando nel 2018 una crescita del 10% rispetto all'anno precedente. La maggioranza dei dei turisti europei sono francesi, con una crescita del 10%, seguiti da tedeschi e inglesi.

"Gli sforzi degli ultimi anni per diversificare l'offerta turistica del paese hanno dato i loro frutti, portando visitatori da una più ampia varietà di paesi in Europa", ha detto ai media locali Nada Sardouk, direttore generale di ministero del turismo. Si stima che le entrate turistiche abbiano raggiunto i 7 miliardi di dollari l'anno scorso, secondo i dati del ministero.

Secondo Sardouk, gli europei stanno dimostrando la volontà di esplorare di più del paese, a beneficio di villaggi e imprese al di fuori di Beirut. Circa 563.000 turisti arabi hanno visitato il Libano, con gli iracheni in cima alla lista, seguiti da giordani, egiziani, egiziani e sauditi.  I sauditi hanno iniziato a tornare nel paese, dato che solo lo scorso dicembre hanno visto un aumento del 250 per cento del numero di turisti sauditi (7.500), rispetto allo stesso mese del 2017. 

Dicembre ha visto anche un aumento del 20% di giordani. Ora che il valico di frontiera Jaber-Nassib è di nuovo aperto.  Circa 358.000 turisti provenienti dai continenti americani hanno visitato il paese, la maggior parte dei quali provenienti dagli Stati Uniti, seguiti da visitatori canadesi e brasiliani.I numeri del ministero non comprendono i visitatori siriani e palestinesi. Circa 415.000 turisti siriani hanno visitato il paese lo scorso anno. 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte