EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Mare Italia: quando l'adv fa la differenza

24/01/2019 12:08
Il problema è lavorare sulle spalle. Da qui l'idea di Futura di creare all'interno delle strutture delle academy, che vogliono essere una chance in più per le adv per vendere anche i periodi meno battuti

"Il problema dei t.o. sul Mare Italia è lavorare sulle spalle". A soffermarsi sul tema è Giorgio Lotti, direttore commerciale di Futura Vacanze, che svela anche la soluzione che il t.o. ha individuato. La mossa di Futura è stata quella di creare all'interno delle strutture proposte, delle academy, in particolare in tre di queste è stata prevista una scuola di kitesurf, che sarà portata avanti dal campione mondiale di questa disciplina. 

Ci si può domandare cosa c'entri il kitesurf con la vendita del Mare Italia? E' presto detto. L'intenzione del t.o. è quella di "cercare di spingere le adv a creare una vacanza di gruppo nei periodi di spalla, approfittando del fatto che nelle nostre strutture ci sono queste opportunità". E' questo il messaggio che il manager ha lanciato ieri in conferenza stampa ai network presenti. Aiutare i punti vendita a cogliere anche queste chance, affidandosi "alla loro potenza in termini di comunicazione".

In particolare una adv di Padova ha saputo cogliere l'opportunità insita in una struttura del t.o, il Futura Club Itaca Nausicaa a Rossano Calabro, che ha ospitato il Yellow Ball, il campionato europeo juniores di pallanuoto, patrocinato dal Coni, con la partecipazione di mille ragazzi da tutta Europa. Il che è stato possibile grazie ad una triangolazione perfetta, tra l'adv che conosceva bene il prodotto di Futura e la struttura, dotata di piscina certificata Fin, adatta per ospitare le competizioni. Non solo, il Coni ha anche scritto ai circoli sportivi della pallanuoto, menzionando il Nausicaa. Un ulteriore riconoscimento al valore della struttura.

La quinta edizione dello Yellow Ball Waterpolo International Event è in programma dal 23 al 29 giugno, si svolgerà nuovamente nella struttura di Futura a Rossano Calabro. Come annuncia il sito dell'evento sportivo, saranno quattro i tornei previsti: under 11, under 13, under 15 maschile ed under 15 femminile.

Una carta in più da giocare, frutto della capacità di intercettare le esigenze del mercato, sorretta dalla professionalità di adv che sanno ampliare il proprio raggio di azione e la presenza di strutture giuste nel portafoglio in grado di diventare location per determinate discipline sportive. Nel caso del Nausicaa sono gli sport acquatici, per il Futura Club Danaide Resort il calcetto. E' un mercato che esiste, che va intercettato e Futura lo sta cavalcando, "facciamo, sempre tramite le adv, anche 3-4 eventi nazionali Csen", sottolinea il manager. E tra le prossime mosse ci saranno anche i campi per il paddle, sport praticato tramite una racchetta e una palla. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte