EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sciopero generale in Belgio, non solo nei trasporti

13/02/2019 12:58
Per quanto riguarda il volato, sono chiusi i due aeroporti di Bruxelles. Fermi mezzi pubblici, treni, aerei, porti, ma anche imprese, poste, ospedali, centri commerciali, scuole

Il Belgio è interessato da uno sciopero generale che coinvolge tutti i settori. A proclamarlo le sigle sindacali unite. A fermarsi sono mezzi pubblici, treni, aerei, porti, ma anche raccolta dei rifiuti, imprese, poste, ospedali, centri commerciali, scuole.

Un'azione di protesta a seguito dello stallo dei negoziati sull'aumento degli stipendi, come riportano fonti di stampa. Per quanto riguarda il volato, sono chiusi i due aeroporti di Bruxelles.

Lo spazio aereo nel Paese resterà, infatti, chiuso per 24 ore, a partire dalle 22 di ieri sera, 12 febbraio, fino alle 22 del 13 febbraio. Lo sciopero generale coinvolge anche i controllori di volo. A stabilirlo è stata Skeyes, l’authority del controllo aereo, che ha bloccato i voli non potendo sapere in anticipo in quanti avrebbero aderito.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte