EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Capodanno Cinese 2019: in Italia più transazioni dai turisti cinesi

20/02/2019 11:24
La maggior parte delle spese avviene nei grandi magazzini, negozi duty-free, outlet, presso le attrazioni turistiche e nei negozi di marchi di lusso, oltre ai taxi

 Alipay, piattaforma di pagamento mobile e lifestyle, rivela i dati sul comportamento dei consumatori cinesi, in termini di pagamento, in Italia durante le festività del nuovo anno lunare cinese, una celebrazione che si è svolta tra il 4 e il 10 febbraio di quest'anno.

I dati sono stati estratti dai 54 mercati in cui è accettato Alipay. In combinazione con le statistiche preliminari rilasciate la scorsa settimana, i punti salienti riportati di seguito, forniscono un’unica metodologia per la misurazione dei mercati cinesi dei consumatori e del turismo.

Sul mercato italiano

Le principali evidenze sul mercato italiano rivelano che i volumi delle transazioni sono aumentati di sette volte rispetto allo scorso anno, conferendo all'Italia la settima posizione nella lista dei Paesi per volume di transazioni. La maggior parte delle transazioni avviene nei grandi magazzini, nei negozi duty-free, negli outlet, presso le attrazioni turistiche e nei negozi di marchi di lusso, oltre al pagamento dei taxi.

I volumi delle transazioni nei grandi magazzini sono aumentati di 41 volte di anno in anno e la spesa media è cresciuta del 18%. Le transazioni presso i negozi di lusso sono aumentati di 4,6 volte rispetto allo scorso anno. La spesa media nel quadrilatero della moda di Milano è aumentata del 26%.

Risultati nel resto d’Europa

Sia i valori sia i volumi delle transazioni hanno registrato una crescita consistente. Il valore delle transazioni in-store è aumentato di 2,2 volte rispetto all'anno precedente. Le prime 10 posizioni in termini di spesa media sono occupate da Paesi europei. I primi 5 Paesi che registrano il tasso maggiore di crescita in termini di spesa media sono: Danimarca (22,7 volte), Spagna (7,1), Filippine (5) Belgio (4,7) e Svizzera (3,4). 

I dati illustrati rafforzano ulteriormente i risultati del rapporto pubblicato congiuntamente da Nielsen e Alipay il mese scorso, dal titolo Trends for Mobile Payment in Chinese Outbound Tourism, il rapporto rileva che i turisti cinesi utilizzano il pagamento mobile nel 32% delle loro transazioni, superando per la prima volta il contante e che quasi il 60% dei commercianti intervistati ha registrato una crescita sia nel numero di passaggi sia nelle vendite dopo aver adottato Alipay.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte