EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

HospitalitySud: fare squadra la parola d'ordine condivisa

28/02/2019 10:43
In corso fino ad oggi a Napoli il salone dedicato alle forniture, ai servizi e alla formazione per l’hotellerie e l’extralberghiero

Ha preso il via ieri HospitalitySud il Salone dedicato alle forniture, ai servizi e alla formazione per l’hotellerie e l’extralberghiero, ideato e organizzato dalla Leader srl. Fare squadra e lavorare in sinergia è la frase condivisa dai relatori nella conferenza di apertura.

“Napoli è una città attrattiva - ha dichiarato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris - dove tutto ciò che si fa è grazie ai napoletani, motivo per cui sostengo queste manifestazioni perché tutti insieme dobbiamo presentare la bellezza di Napoli e raccontarla. La narrazione delle cose belle, ma anche dei nostri problemi è l’unico modo per attrarre i turisti e mantenere alto questo stato in cui Napoli piace, non a caso è stato luogo nell’ultimo periodo di 450 produzioni cinematografiche”.

HospitalitySud si conferma come l’appuntamento del Centro Sud Italia per gli operatori e i professionisti del mondo HoReCa, in particolare titolari, manager, impiegati e consulenti.

“Essere presenti alla seconda edizione di HospitalitySud è un momento importante tra gli albergatori e i servizi - ha dichiarato Giorgio Palmucci, presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi - perché è necessario per il funzionamento delle strutture che gestiamo. Peraltro, la presenza di un numero importante di convegni con professionisti dei vari settori è l’opportunità di incontrare esperti per risolvere la gestione del quotidiano delle nostre strutture e rende la manifestazione completa”.

Mentre Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Napoli e Campania ha dichiarato: “L’evoluzione della nostra città e della Campania è un’opportunità che stiamo vivendo, ma che dobbiamo imparare a gestire, va attenzionata e regolata per far sì che cresca in termini di qualità e non si accavalli, causando implosione piuttosto che ulteriore crescita”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte