EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Thomas Cook chiude 21 agenzie: l'online cresce del 30% all'anno

22/03/2019 11:00
Sono 3.800 i dipendenti di agenzia del gruppo in Uk e 320 le figure che verranno lasciate a casa a seguito di un piano di efficientamento

Thomas Cook ha messo in atto un piano di ridimensionamento con l’intenzione di chiudere 21 negozi e tagliare 320 figure professionali. A seguito delle chiusure previste sono oltre un centinaio i ruoli di personale che verranno soppressi e duecento i consulenti che lasceranno il lavoro. Thomas Cook attualmente impiega 3.800 dipendenti nella sua rete di agenzie nel Regno Unito.

I tagli fanno parte di un programma di efficientamento e sono il risultato di una crescita delle prenotazioni effettuate online.

Cook ha detto che il 64% delle prenotazioni è stato effettuato online lo scorso anno, con un aumento del 30% su base annua. I negozi interessati sono quelli di cui stanno per scadere i contratti di locazione e non sono giudicati redditizi. A febbraio, l'amministratore delegato Peter Fankhauser aveva detto che c'era stato un calo di afflusso, ma aveva escluso la chiusura di negozi su larga scala, anche se negli ultimi due anni sono state avviate 200 chiusure.

La mossa segue la messa in vendita, a febbraio, della compagnia aerea a seguito di una scarsa performance finanziaria.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte